Olimpiadi Firenze-Bologna 2032: Bonaccini in Palazzo Vecchio

foto Agenzia Dire

Oggi l'incontro con il sindaco Nardella. Appello generale: "Aiutateci a coronare un sogno"


(DIRE) Firenze, 3 feb. - Stefano Bonaccini "è venuto a dirci come si fa a vincere" anche in Toscana. Il sindaco di Firenze Dario Nardella lo dice sorridendo al termine dell'incontro con il riconfermato presidente della Regione Emilia-Romagna, organizzato a Palazzo Vecchio. Una sorta di 'fuori programma', svelato da una breve comparsa del governatore e del primo cittadino nel salone dei Duecento, dove è in corso il Consiglio comunale. Nardella e Bonaccini, si spiega dal Comune, hanno parlato di vari argomenti e delle possibili sinergie tra Firenze e l'Emilia-Romagna su vari fronti. In particolare, per quel che riguarda la candidatura alle Olimpiadi del 2032, "Nardella e Bonaccini sono al lavoro per la costituzione del comitato promotore e il 5 marzo incontreranno a Roma il ministro dello Sport Spadafora".

A Firenze "per rendere concreto" il progetto Olimpiadi, per "provare a far diventare un sogno realta'". Lo spiega su Instagram lo stesso Bonaccini. Un concetto ribadito anche in un video registrato sul terrazzino di Palazzo Vecchio e postato sui social da Nardella. "Benvenuto Stefano a Firenze e ancora complimenti per la sua bellissima vittoria", dice quindi il primo cittadino che, sulla candidatura ai giochi del 2032, aggiunge: "Aiutateci".

Redazione Nove da Firenze