​Nuovi giochi in periferia: in aree verdi e scuole

Bieber (PD): "Ci saranno anche giochi per bimbi con disabilità"


I dettagli della realizzazione di nuovi giochi nelle aree verdi dei quartieri 2, 3, 4 e 5 grazie all'Accordo Quadro previsto nel bilancio 2017 (il cosiddetto Piano Periferie) emergono da un question time che nel consiglio comunale di oggi il consigliere PD Leonardo Bieber ha sottoposto all'assessora all'ambiente Alessia Bettini: 700mila euro per rinnovare, adeguare o sostituire le attrezzature ludiche in molte aree verdi e scuole materne ed elementari della città.

In particolare, saranno realizzate nuove aree giochi al campo di Marte e Villa Favard (Q2), nei giardini di via Federico da Montefeltro, Nave a Rovezzano, via Brenta (Q3), nei giardini di via Baccio da Montelupo, via del Caravaggio, via del Cavallaccio, via Neri di Bicci, via Silvestro Vega (Q4) e nei giardini di piazza Danti, via Morandi e piazza Medaglie d'Oro (Q5).

Le scuole interessate da interventi sui nuovi giochi sono invece le materne Villa Ramberg, Palla Pallotta e Ximenes e le elementari Fanciulli, Colombo e Torrigiani.

Bieber ha espresso soddisfazione "anche perché sono previste strutture per bambini con disabilità, come avevo richiesto con una apposita mozione approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale.”

"Questi interventi dimostrano l'attenzione da parte dell'amministrazione per i nostri piccoli concittadini, in tutte le zone periferiche della città" ha concluso il consigliere dem. 

Redazione Nove da Firenze