​Nuoto, alla Costoli la maratona di 24 ore in acqua

Sabato e domenica in occasione dell’International Master Città di Firenze


Una maratona di nuoto di 24 ore in favore dell’Aisla per sostenere la lotta contro la Sla. È l’evento collegato al meeting internazionale di nuoto Master Città di Firenze in programma sabato 30 e domenica 31 maggio alla piscina Costoli. L’appuntamento è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo Sport, del presidente della Firenze Nuota Master Lucio Cianciosi, dell’organizzatore del Master Andrea Prayer, della presidente dell'Aisla Firenze Barbara Gonella e di Niccolò Beni e Sebastiano Ranfagni, testimonial della 24 di solidarietà. 

L’International Master Meet ‘Città di Firenze’, organizzato dalla Firenze Nuota Master, è una delle 120 manifestazioni inserite nel circuito Supermasters della Federazione italiana nuoto e nel calendario della Lega europea di nuoto. Questi i Paesi partecipanti: Austria, Bulgaria, Grecia, Hong kong, Inghilterra, Italia, Olanda, Messico, Romania, Scozia, Svizzera, Ucraina, Usa.
Nell’ambito del Master è in programma ‘Una vasca per Aisla Firenze’, maratona di nuoto di 24 ore con partenza sabato 30 maggio alle 13, che vedrà in acqua atleti e semplici appassionati pronti a sostenere la lotta contro la sclerosi laterale amiotrofica. Basterà anche una sola vasca di 25 metri e un contributo di 10 euro per sostenere i progetti assistenziali di Aisla Firenze a favore dei malati di Sla del territorio fiorentino. E' gradita l'iscrizione via mail a aislafirenze@gmail.com.

Redazione Nove da Firenze