Muore bambina lasciata sola in auto in un parcheggio

I vigili del fuoco ed il personale sanitario sono giunti sul posto dopo l'allarme, ma la piccola era già morta


L'episodio, drammatico, è avvenuto nella provincia di Pisa, frazione di San Piero a Grado, all'interno di un parcheggio dove un padre avrebbe dimenticato la figlia di un anno sul seggiolino posteriore.

L'uomo avrebbe dovuto accompagnare la piccola al nido intorno alle 8. Ad accorgersi dell'assenza della bimba da scuola è stata la madre, al pomeriggio, nel momento in cui è andata a riprenderla, senza trovarla. 

 Sembra dunque che l'uomo sia andato regolarmente a lavoro in uno stabilimento vicino all'area dove ha lasciato l'auto in sosta, forse convinto di essere già passato al nido.
 Attorno alle 16 anche un collega dell'uomo ha dato l'allarme, dopo aver individuato la bambina nell'abitacolo.

I soccorsi hanno potuto solo constatare il decesso della bimba rimasta ore sotto al sole. I carabinieri hanno poi proceduto alla chiusura dell'area ed ai rilevamenti scientifici.

 Sulla vicenda è stato aperto un fascicolo dalla Procura di Pisa, inoltre si è riaccesa l'attenzione sul caso che ha visto già alcune morti innocenti in Toscana e si è tornati a parlare dei dispositivi di allerta da inserire all'interno delle vetture. 

Redazione Nove da Firenze