Rubrica — Editoria Toscana

"Mezzo sospiro di sollievo": Diario di una giornalista positiva al Covid

Virginia Nesi racconta la sua storia. Uscita Ebook: 12 gennaio 2021


«Oggi è il mio ultimo giorno al presidio Columbus dell’Ospedale Gemelli di Roma. Ho avuto il Covid e molto probabilmente l’ho preso nel reparto di Urologia del Gemelli. Sabato 3 ottobre sono stata ricoverata per una piccola operazione al rene, il tampone era negativo prima di essere ospedalizzata. Ho ripetuto il tampone martedì 6 per poter essere dimessa ed è risultato positivo. In reparto ci sono stati altri casi asintomatici, io avevo sintomi lievi. In questi dodici giorni di dolore, ho tenuto un diario. Scrivere è stato l’unico gesto che mi ha permesso di capire bene la realtà in cui mi trovavo.»

Su un letto di ospedale, in una stanza sorvegliata 24 ore su 24, Virginia, positiva al virus, pensa solo a scrivere per anestetizzare il dolore. Inizia così il suo diario, una sorta di cronaca giornaliera sul Covid-19. I dispositivi di protezione le impediscono spesso di riconoscere i volti con cui interagisce. Eppure Virginia, giovane giornalista, curiosa e indomita, vuole scoprire le identità delle persone che si prendono cura di lei e di coloro che combattono il suo stesso nemico invisibile. La sua storia si intreccia così con quella di pazienti, addette alle pulizie, infermieri e medici. Definiti eroi da molti, diventati modelli di vita per le lei.

VIRGINIA NESI, (Firenze, 1995) è una giornalista praticante. Laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione. Ha due master in giornalismo: uno realizzato all’Università CEU San Pablo di Madrid e l’altro alla IULM di Milano. Nel 2020 ha vinto il premio giornalistico “Walter Tobagi 40 anni dopo” e la menzione speciale al Premio Vera Schiavazzi. Da settembre 2020 è in stage nella redazione di Piazzapulita - La7.

MEZZO SOSPIRO DI SOLLIEVO

Diario di una giovane giornalista positiva al Covid

di Virginia Nesi

Uscita Ebook: 12 gennaio 2021

Euro 2,99

Redazione Nove da Firenze