Malata di Covid rivede il suo barboncino e ritrova la forza

ph Facebook Giani

Arezzo: una storia bellissima raccontata dal presidente Giani che anticipa alcuni dati


"Buona domenica con la bella storia di Carolina e il suo barboncino. A 80 anni ricoverata all’ospedale di Arezzo, ha riabbracciato il suo cane Whisky saltato di sorpresa sul letto del reparto Covid. Un’emozione fortissima di felicità e una forza motivazionale unica per combattere il virus!". Davvero una bella storia, a raccontarla è sui social il presidente della Toscana che poi anticipa alcuni dati Covid di oggi domenica 14 febbraio: i nuovi casi registrati in Toscana sono 725 su 16.140 test di cui 11.852 tamponi molecolari e 4.288 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,49% (7,7% sulle prime diagnosi).

Nel settembre 2019 una storia simile all'ospedale di Empoli: Nello, un bellissimo cocker nero, è stato portato dal suo padrone ricoverato in terapia intensiva. Il paziente lo ha accarezzato teneramente e il suo cuore è sobbalzato di gioia.

Nello, un esemplare molto bello, lo ha annusato ed è salito sul letto pieno di gioia nel rivedere il padrone dopo così tanto tempo. Una storia molto bella, e non molto comune. Era la prima volta che un animale da compagnia entrava nella terapia intensiva del San Giuseppe e l’incontro ha coinvolto i sanitari presenti che lo hanno organizzato.

Redazione Nove da Firenze