Maggio musicale: Antonella Mansi nel Consiglio di indirizzo

La vicepresidente di Confindustria entra come membro in quota comunale. Sovrintendente, niente di deciso anche se Nardella ha stretto vari contatti


(DIRE) Firenze, 27 ago. - "Sembra calciomercato, ma l'unico calciomercato che interessa davvero i lettori e' quello della Fiorentina". Il sindaco di Firenze Dario Nardella commenta cosi' le voci sul nuovo sovrintendente del Maggio musicale, tra queste il corteggiamento del sovrintendente della Scala di Milano, Alexander Pereira, come scrive il dorso toscano di 'Repubblica'. Nardella, si spiega dal Comune, "durante le vacanze ha lavorato molto per il futuro del Maggio. Sono state contattate varie persone, ma ad oggi non c'e' niente di deciso per il sovrintendente. Quando sara' il momento lo dira' prima di tutto al Consiglio di indirizzo, che sara' convocato entro i primi dieci giorni di settembre". Il sindaco, si aggiunge da Palazzo Vecchio, intanto ha deciso di nominare Antonella Mansi, vicepresidente di Confindustria e presidente del centro di Firenze per la moda, nel Consiglio di indirizzo come membro in quota comunale.

(Dig/ Dire)

Redazione Nove da Firenze