Mafia e criminalità organizzata: corteo a Pisa

FOGGIA 21 MARZO 2018

Anche gli studenti scendono in strada


XXIII giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

A Pisa il corteo organizzato da Libera contro la Mafia e la criminalità organizzata. "Ho voluto sfilare con tanti giovani, studenti e gonfaloni di comuni per testimoniare l'impegno della comunità della Toscana" scrive sui Social il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani.

Presente per Anci Toscana anche Simone Gheri "A Pisa con gli studenti di Pisa e con le amministratrici e gli amministratori della Toscana alla manifestazione di Libera".

La vicepresidente del Senato, neoeletta alla Camera Rosa Maria Di Giorgi in merito alla Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie "Conservare, rinnovare e costruire una memoria storica condivisa in difesa delle istituzioni democratiche: questo lo spirito della Giornata istituita e riconosciuta un anno fa con voto unanime alla Camera dei Deputati. Un momento di vicinanza ai familiari delle vittime e coscienza civica e politica che ci coinvolge tutti in prima persona, perché la lotta alla criminalità organizzata e ad ogni forma di terrorismo trovi nello Stato e nei territori, linfa e fronte comune. Con lo spirito ed il cuore sono con Libera e con gli amici di Foggia, città sede quest’anno della manifestazione nazionale. In me riecheggiano i nomi, oltre 900 scanditi dai palchi delle manifestazioni di queste ore in tutta Italia, delle vittime per mano delle mafie: donne, uomini e bambini, il cui sangue versato e le cui vite spezzate barbaramente non devono essere dimenticate nell'oblio di una storia che senza passato non avrà nemmeno futuro. Un futuro di legalità, sicurezza e fiducia nelle istituzioni che dobbiamo garantire sia sul fronte del contrasto militare alla criminalità organizzata, che su quello delle normative. In questo senso vanno le diecimila assunzioni già previste tra carabinieri, poliziotti, finanzieri e agenti penitenziari, come pure la stretta nella lotta all’evasione fiscale, che abbiamo già efficacemente condotto in questi anni raddoppiando i livelli del 2011, e che ci impegnamo affinché venga rafforzata per favorire le imprese che lavorano onestamente e che aiutano la crescita sana e democratica di questo Paese” conclude Di Giorgi.

Foggia è stata scelta per ospitare la Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie la Diretta su You Tube

Redazione Nove da Firenze