Lungarno Ferrucci, salvo il cinema Colonna

La storica funzione della struttura sarà mantenuta: via libera della giunta. Il 40% sarà però destinato ad attività commerciale


(DIRE) Firenze, 20 mag. - Lo storico cinema Colonna di lungarno Ferrucci, a Firenze, manterrà la funzione cinematografica-teatrale. È quanto prevede la convenzione che ha avuto il via libera della giunta di Palazzo Vecchio su proposta dell'assessore all'Urbanistica Giovanni Bettarini. Un atto che si basa sul vincolo imposto dal regolamento urbanistico a tutela dell'attività cinematografica, con l'obbligo di mantenere almeno il 60% della superficie utile lorda totale dell'immobile destinata al cinema. Il resto, il 40% del Colonna, sarà destinato ad attività commerciale. "Grazie al vincolo imposto dal regolamento urbanistico, un altro cinema della nostra città è salvo e non sarà snaturato: un risultato importante a tutela dell'attività cinematografica e culturale", sottolinea Bettarini al termine della giunta. Al Colonna, in pratica, l'attività cinematografica dovrà essere mantenuta su una superficie non inferiore a 724 metri quadrati sui circa 1.200 complessivi.

Redazione Nove da Firenze