Rubrica — Editoria Toscana

L'Insonne, su YouTube: dalla serie a fumetti alla serie televisiva

Domenica 23 dicembre l'episodio pilota sarà liberamente visibile su YouTube


L'Insonne è opera di due fiorentini: Giuseppe Di Bernardo e Andrea J. Polidori che forse, tra la costruzione del soggetto ed alcuni profili tracciati su carta, non avrebbero mai immaginato negli anni '90 di poter ritrovare Desdemona in televisione.
La struttura di alcuni episodi però, così come le inquadrature pensate nella sceneggiatura del fumetto, lasciavano già intravedere uno spazio di manovra più ampio delle classiche tavole in formato bonelliano.

Il fumetto è stato pubblicato per la prima volta nel 1994, e racconta le vicende di Desdemona, giovane deejay dell'emittente fiorentina Radio Strega. Affetta da una misteriosa forma di insonnia è in grado di percepire all'ombra della luna, aspetti della realtà normalmente nascosti alle persone comuni ed è così così che trascorre la notte facendo qualsiasi cosa, tranne dormire.
La trasmissione radiofonica si intitola appunto L'Insonne ed attraverso le telefonate Desdemona entra in contatto con ascoltatori che spesso si dimostrano incredibili e misteriosi personaggi.

Dalla serie a fumetti è stato tratto un mediometraggio con l'ambizione di creare un progetto televisivo basato sul thriller degli anni '90.
La protagonista è stata interpretata dalla straordinaria Chiara Gensini mentre l'attore Francesco Montanari ha apportato un grande contributo attoriale ad una figura significativa, quella del tutore della legge. Tra gli altri attori Olga Shapoval, Giulio Pampiglione e Andrea Pittorino.

La MescalitoFilm rilascia adesso in visione gratuita il mediometraggio che mette in scena per la prima volta il live action tratto dalla serie a fumetti “L’Insonne”. Appuntamento domenica 23 dicembre alle 21, quando il film sarà visibile gratuitamente su YouTube al link https://youtu.be/4nZxJ9RZXM4 e resterà on-line per un tempo non ancora definito.

Realizzato con un basso budget da una giovane troupe di professionisti, e supportato dal MIBAC (Ministero dei Beni Culturali - Direzione Cinema) che ha creduto nel progetto, è stato diretto da Alessandro Giordani, autore anche della sceneggiatura insieme ad Anita Rivaroli.

Questo film di 45 minuti, “Ouverture” (tratto dal numero zero della serie a fumetti), è nato con l’idea ambiziosa di sviluppare una serie TV, un’idea a cui gli autori stanno lavorando e per cui la produzione è alla ricerca di network e partner per poterla realizzare.

Un piccolo regalo per tutti i fan del fumetto, ma anche l'occasione per chi non ha mai letto gli albi, realizzati nel corso degli anni da eccellenti disegnatori, o semplicemente per chi abbia voglia di curiosare nella mente di un personaggio emblematico nel panorama stilistico dei comics italiani.

Editoria Toscana — rubrica a cura di Antonio Lenoci

Antonio Lenoci

Antonio Lenoci — Giornalista. Nato nel 1979 a Firenze è stato speaker radiofonico a Radio Rosa Toscana. Ha collaborato con Testate online della Toscana. Corrispondente da Firenze per Radio Bruno, network radiofonico nazionale.

E-mail: nove@nove.firenze.it