Lievi scosse di terremoto all'alba tra Palazzuolo e Marradi

L'evento è stato appena percepito dalla popolazione nel raggio di 30 km.


La prima scossa di magnitudo ML 2.1 è stata registrata dalla Sala Sismica INGV-Roma alle ore 2:45 di oggi in una zona a 6 km. a Est di Palazzuolo sul Senio, ad una profondità di 6 km..

Sinora il primo terremoto è stato seguito da altre quattro scosse, con epicentro tra 5 e 6 chilometri a nord di Marradi, verificatesi tra le 4:43 e le 6:55 di stamani e una magnitudo tra 2.0 e 2.3 (profondità 8 km.).

In realtà l'attività sismica era iniziata già nel pomeriggio di ieri con tre eventi nella stessa area nei pressi di Marradi e della medesima entità energetica, ma a maggiore profondità dei successivi.

Redazione Nove da Firenze