L'hastag del viaggio ad Auschwitz #Trenomemoria15

L’Uomo per bene. Le lettere segrete di Heinrich Himmler: al cinema il 27 e 28 gennaio 2015

Le lettere segrete di Heinrich Himmler nei cinema toscani: il film evento per il Giorno della Memoria solo il 27 e 28 gennaio


FOTO & VIDEO — FIRENZE - Il Treno della Memoria edizione 2015 che accompagna ad Auschiwtz 500 ragazzi e ragazze delle scuole superiori e 51 studenti universitari può essere seguito grazie alla narrazione di Toscana Notizie sullo speciale www.toscana-notizie.it/speciali/treno-della-memoria-2015.


Il Treno della Memoria per Auschwitz, organizzato in collaborazione con il Museo della Deportazione e Resistenza di Prato, con tutte le Province, il Comune di Firenze e l'Ufficio scolastico della Toscana partito stamani dal binario 16 della stazione S. Maria Novella di Firenze.Saranno 5 giorni molto intensi per i nostri studenti che domani arriveranno alla stazione di Oswiecim per poi recarsi all’ex campo di concentramento e di sterminio di Auschwitz – Birkenau e il giorno seguente in quello di Auschwitz I.Sono inoltre previste iniziative a Cracovia dove, al Cinema Kijow, i ragazzi parteciperanno ad uno spettacolo di teatro musicale di Enrico Fink e all’incontro con Vera Vigevani Jarach mentre il 21 gennaio incontreranno i testimoni sopravvissuti ai lager Andra e Tatiana Bucci, Marcello Martini e Vera Michelin Salomon.Il viaggio è un'iniziativa che molto ha contribuito a creare in Toscana una memoria pubblica diffusa: è un progetto rivolto alla scuola, ma che coinvolge tutta la società. Dopo 13 anni questa esperienza è riconosciuta come un'esperienza esemplare: un bagaglio che i giovani e meno giovani riporteranno dal viaggio e che servirà loro a capire perché oggi al centro delle posizioni xenofobe del nostro Paese ci sono gli immigrati ed i Rom, perché l' antisemitismo serpeggia ancora in Europa; li aiuterà a mettersi in guardia dalle derive dell' intolleranza, del fondamentalismo, del principio di gerarchia fra le persone, i generi, i popoli, le religioni. L'esperienza è diventata un'opportunità ambita, un traguardo perseguito e atteso da insegnanti e studenti, un vero e proprio viaggio di formazione che in moltissimi aspirano a compiere.
Il treno, che parte con cadenza biennale, è stato preceduto da un percorso di formazione degli insegnanti attraverso la Summer School svoltasi nello scorso agosto alla Certosa di Pontignano (Si). Per cinque giorni, 68 insegnanti provenienti da tutta la regione si sono impegnati, insieme a studiosi ed esperti della materia, ad approfondire e capire sempre di più la tragedia della Shoah, per poi formare i loro studenti.
Dal 2002 ad oggi, sul treno hanno viaggiato oltre 5500 anni studenti e circa 800 insegnanti, con questa edizione si supera la soglia dei 6mila studenti partecipanti. Quest'anno sono 500 gli studenti degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, 51 gli studenti universitari dei tre atenei toscani, 75 gli insegnanti di 68 istituti secondari insieme a testimoni diretti della Shoa, alle delegazioni in rappresentanza di ebrei, deportati, partigiani e politici, militari, rom e sinti, omosessuali. Tutto l'universo di presunte diversità che il nazismo voleva cancellare dalla faccia della terra usando i campi di sterminio.



Solo il 27 e il 28 gennaio 2015 L'Uomo per bene. Le lettere segrete di Heinrich Himmler nei cinema toscani: il film evento per il Giorno della Memoria. Dopo aver partecipato al Berlinale, al Jerusalem Film Festival, al Vancouver International Film Festival, a Documenta Madrid 14, al Rio de Janeiro International Film Festival, al Telluride Film Festival, al Planete + Doc Film Festival, al Dok Fest e a molti altri festival, L’Uomo per bene. Le lettere segrete di Heinrich Himmler, firmato dalla regista Vanessa Lapa,arriva in Italia solo per due giorni il 27 ed il 28 gennaio 2015 (elenco delle sale su nexodigital.it) come evento cinematografico in occasione delGiorno della Memoria, la ricorrenza internazionale per ricordare le vittime del nazismo e della Shoah proprio nel giorno in cui, nel 1945, vennero aperte le porte del campo di sterminio di Auschwitz. Il film è tratto dal libro HEINRICH HIMMLER, IL DIARIO SEGRETO. Attraverso le lettere alla moglie 1927-1945 pubblicato da Newton Compton (Traduzione dal francese di Federico Cenciotti, Pagine 384 + 16 t.f.t. a colori Euro 9,90 - ebook Euro 4,99)



Al Teatro di Rifredi Stones torna quest'anno a Firenze in occasione del Giorno della Memoria 2015 e in concomitanza con la prestigiosa ospitalità al Piccolo Teatro di Milano. Scoperto da Pupi e Fresedde ad Avignone nel 2009, per la prima volta in Italia a Rifredi nel 2010, dove è stato uno degli spettacoli più acclamati della Rassegna International Visual Theatre per la sua originalità e il forte impatto visivo. Al termine della recita di domenica 25, alle ore 18:30, si terrà un incontro con la Compagnia dal titolo “Portare in scena la Shoah, fra Israele ed Europa” a cura di Laura Forti.

 

Redazione Nove da Firenze