L’emergenza Coronavirus non ha fermato la cultura

Star Shop ha aperto una nuova libreria a fumetti nel Quartiere 2


Ha preso il via sabato 6 giugno l’avventura di Star Shop di via della Rondinella 59/R nel Quartiere 2. Una libreria di fumetti voluta da Star Shop Distribuzione srl, azienda attiva da oltre 30 anni nel settore della distribuzione di fumetti e gadget in tutto il Paese, che ha scelto di puntare sulla cultura per uscire dall’emergenza, anche economica, del Covid 19.

All’apertura hanno partecipato il vice sindaco di Firenze, Cristina Giachi, il presidente della commissione consiliare Cultura e Giovani del Quartiere 2, Enrico Ricci, e quello della commissione Sport e Scuola, Lorenzo Bonciani.

Una scelta in controtendenza, quella di avviare una nuova attività, rispetto al quadro complessivo che vuole essere un messaggio di speranza per una pronta ripartenza, messaggio che arriva da un mondo la cui importanza è stata suggellata anche dal Governo. Non a caso proprio le librerie, infatti, sono state tra le prime attività autorizzate a rialzare la saracinesca.

Il punto vendita Star Shop apre le proprie porte alla cultura, pop e non, con l’obiettivo centrale di proporsi come punto di riferimento per la promozione di cultura e socialità e, quindi, con le dovute misure necessarie, anche per essere sede di futuri eventi e iniziative.

Redazione Nove da Firenze