Rubrica — Fiorentina

Le ultimissime sul calciomercato

Mentre si svolge il ritiro in Val Di Fassa


VIDEO — Tanti nomi girano attorno al centrocampo viola, non ultimo un certo Sander Berge, mediano classe ’98 del Genk. Questo ragazzo sa proteggere la palla, far distendere la squadra in fase di contropiede e soprattutto anticipare i pericoli (cosa importantissima per il suo ruolo). Nel giro della prima nazionale norvegese ispira sicurezza al reparto con strapotere tecnico-fisico e, insieme a Soucek, potrebbe rappresentare quel giocatore che è mancato alla Fiorentina durante queste stagioni. Una personalità che saprebbe gestire tatticamente alcune zone del campo, ma che sarebbe anche un’aggiunta difensiva.

Contrariamente Battaglia sembra troppo offensivo: forse Pioli lo utilizzerebbe più come mezz’ala per la sua velocità e visione d’attacco. Posizione che rivestirebbe meglio Saponara se riuscisse a reinventarsi. Infatti, dopo l’infortunio, il classe ’91 ha perso smalto sulla tre-quarti, ma possiede ancora le doti giuste che gli ritaglierebbero comunque un posto dentro la rosa.

Inoltre, Dabo e Veretout sono due giocatori che hanno coscienza dei ruoli a centrocampo e per la loro umiltà sanno mettersi al servizio della squadra. Poi se arrivasse Pasalic, disporremo persino del vice (e non solo) Benassi. Dunque Corvino ha le chiavi per creare un club solido e completo nei reparti.

Il mercato estivo svolto finora è sicuramente la sessione migliore delle ultime stagioni.

Fiorentina — rubrica a cura di Manuel Cordero

Manuel Cordero

Manuel Cordero — Nato a Firenze nel 1995, è appassionato di giornalismo e tifoso della Fiorentina

E-mail: fiorentina@nove.firenze.it