La Torre di Pisa tra i monumenti della Miniland a Water Park Gardaland

38 mila mattoncini per un LEGO® Model unico nel suo genere nel parco in apertura a fine maggio 2020


A fine maggio sarà inaugurato LEGOLAND® Water Park Gardaland, il primo LEGOLAND Water Park d’Europa e primo al mondo costruito all’interno di un Parco Divertimenti non a marchio LEGOLAND; sarà un Parco Acquatico realizzato con milioni di coloratissimi mattoncini LEGO® dove tutti gli appassionati potranno divertirsi e sperimentare con la propria fantasia.

Saranno presenti diverse aree tematizzate con tanti scivoli colorati, cannoni e getti d’acqua sia per i più piccoli che per i ragazzini più grandi; aree dedicate alla creatività e alla scoperta dove divertirsi a costruire con i classici mattoncini LEGO e DUPLOâ o con mattoncini morbidi e galleggianti; piscine e spazi attrezzati con lettini, sdraio e ampi gazebi dove la famiglia potrà rilassarsi.

Una delle Attrazioni che maggiormente attirerà l’attenzione e la curiosità dei Visitatori sarà sicuramente la Miniland, un’ampia area che ospiterà un centinaio di LEGO Models che rappresenteranno in scala 1:20 i monumenti e i simboli più iconici del territorio italiano.

Tra questi non poteva assolutamente mancare la Torre di Pisa, uno dei simboli d’Italia più conosciuti e apprezzati a livello internazionale, rappresentato qui nei minimi dettagli: dalle arcate alle loggette, fino alla bandiera rossa e bianca sulla cima.

La costruzione di questo modello - alto più di 2 metri, composto da 38.000 mattoncini LEGO e da oltre 70 elementi diversi - ha coinvolto un designer e tre costruttori per un totale di ben 321 ore di lavoro. La principale sfida, nella sua progettazione e poi nella costruzione, è stata sicuramente quella di ricreare la pendenza della “vera” Torre di Pisa; a tal fine è stata utilizzata una struttura di ferro che supporta l’intera torre e la mantiene inclinata di 5 gradi.

Nella fase progettuale questo ha comportato calcoli complessi per garantire che la struttura di ferro fosse in grado di sostenere l’intero modello, caratterizzato da un peso e da un’altezza considerevoli. I costruttori, invece, hanno dovuto fare particolarmente attenzione alla pendenza del modello e al fatto che il baricentro sarebbe stato diverso da quello di altre costruzioni: i vari elementi e i dettagli del modello, ad esempio, se non incollati perfettamente e sostenuti da fili di ferro, sarebbero caduti e si sarebbero rotti.

Lo staff di grande esperienza di Merlin Magic Making si è trovato raramente di fronte a modelli pendenti” ha affermato Luca Marigo, Sales and Marketing Director GardalandLa realizzazione della Torre di Pisa ha rappresentato quindi un compito molto arduo ma sicuramente stimolante, data anche l’importanza e la fama del monumento in tutto il mondo”.

La Miniland ospiterà anche un’area dedicata a Venezia con i monumenti più famosi tra i quali la Basilica e il Campanile di San Marco, l’area dedicata a Roma con il Colosseo, la Fontana di Trevi e la Basilica di San Pietro e un cluster dedicato a Gardaland Resort con la rappresentazione delle Attrazioni più amate, dall’Albero di Prezzemolo a Fuga da Atlantide fino ad arrivare al nuovo Gardaland Magic Hotel.

LEGOLAND Water Park Gardaland si estenderà su un’area di 15 mila metri quadrati e sorgerà vicino alle aree di Peppa Pig Land e Fantasy Kingdom, andando così ad implementare la già vasta offerta di divertimento adatto ai bambini di tutte le età, per la felicità di tantissime giovani famiglie sia italiane che straniere.

Redazione Nove da Firenze