Incidente sul viale Fratelli Rosselli: ciclista passa con il rosso

È entrato sul viale Fratelli Rosselli dal controviale incurante del semaforo rosso in sella alla sua bici


Con la manovra ha intralciato il transito a una motocicletta e a uno scooter: il motociclista è riuscito a evitarlo, lo scooterista invece ha urtato la bicicletta finendo a terra con il ciclista.

È accaduto stamani intorno alle 9.45. Una pattuglia del distaccamento della Fortezza della Polizia Municipale è intervenuta in viale Fratelli Rosselli all’incrocio con via Jacopo da Diacceto dove era avvenuto un incidente con il coinvolgimento di un ciclista e due centauri.
Secondo la prima ricostruzione degli agenti la moto e lo scooter stavano transitando sul viale Fratelli Rosselli verso la Fortezza con il verde semaforico quando dal controviale all’altezza di via Jacopo da Diacceto improvvisamente è sbucato un uomo in sella a una bicicletta che è passato con il semaforo rosso. La moto, una Kawasaki con alla guida un 65enne fiorentino, è riuscito a scansare la bicicletta; non è andata altrettanto bene allo scooterista che ha urtato il ciclista, un 31enne peruviano, facendo cadere entrambi a terra. I due sono stati portati in ospedale: il centauro ha una sospetta frattura mentre il ciclista ha riportato poche escoriazioni.

Per lui anche una multa per transito con il semaforo rosso (163 euro e decurtazione di 6 punti dalla patente).
L’incidente ha provocato risentimenti alla viabilità che però si sono risolti in breve tempo.

Redazione Nove da Firenze