Torna a bruciare il Monte Serra, fuoco circoscritto

Vicopisano: le fiamme non hanno mai minacciato le abitazioni. Subito sul posto un elicottero, sei squadre di volontari, due di forestali e pompieri con un'autobotte


Torna a bruciare il Monte Serra, nello specifico la zona della Torre a Vicopisano. Intorno all'ora di pranzo una fumata si è alzata nella zona destando preoccupazione. L'area era già stata attaccata dal fuoco l'autunno scorso nel terribile incendio che devastò il massiccio pisano. Il fuoco non ha comunque mai minacciato le abitazioni, si è propagato lungo il crinale tra due vallate e risulta al momento circoscritto e la situazione sotto controllo.

Appena scattato l'allarme si è subito attivata la sala operativa unificata permanente regionale, che ha inviato sul posto un elicottero. A terra sono state impegnate sei squadre di volontari antincendio, due squadre di operai forestali e un direttore delle operazioni con un'autobotte dei vigili del fuoco messa a disposizione per i rifornimenti.

Nonostante ancora non sia in vigore il divieto assoluto di abbruciamenti, date le alte temperature previste si sconsiglia di metterli in pratica e di porre la massima attenzione nello svolgimento di qualsiasi altra attività all'aperto.

Redazione Nove da Firenze