Rubrica — Agroalimentare

Festa dell'Uva 2019: a Impruneta vince il Rione Pallò

Secondo il carro di Sant'Antonio. Tanta gente, Sandra Milo è tornata dopo 62 anni. Oggi lunedì 30 settembre il Brindisi delle Camiciole in piazza Buondelmonti, il 5 ottobre la Cena finale


La vittoria per il Carro più bello nella Festa dell'Uva 2019, ad Impruneta, è andata al Rione del Pallò che ha ottenuto dalla giuria 59 voti contro i 45 del Rione Sant'Antonio, i 31 del Rione Fornaci e i 30 del Rione delle Sante Marie. L'anno scorso, nel 2018, a vincere era stato Sant'Antonio.

Si è conclusa così una delle più belle edizioni della Festa dell'Uva di Impruneta iniziata con la partecipazione straordinaria di Sandra Milo ritornata dopo 62 anni a Impruneta; era il lontano 1957, anni nei quali, la festa dell'Uva ripartiva dopo lo stop forzato della Seconda Guerra Mondiale e contemporaneamente, la Musa di Fellini, iniziava una brillante carriera.

Oggi lunedì 30 settembre alle ore 20:30 l’Ente Festa dell’Uva di Impruneta, a riconoscimento di tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione della Festa, offre il “Brindisi delle Camiciole”, naturalmente in piazza Buondelmonti. 

Sabato 5 ottobre, infine, alle 20, Cena del Rione Vincente cioè il Pallò sempre nella piazza principale della cittadina.

Redazione Nove da Firenze