​Impruneta, riaperta piazza Buondelmonti

Completata nei tempi previsti la ripavimentazione nel centro storico di Impruneta.


Si sono conclusi i lavori di rifacimento di parte della pavimentazione in porfido, nel tratto compreso tra le scalinate, la zanella a doppiopetto posta di fronte alla biblioteca e la medesima zanella che divide la parte alta della piazza. Nel dettaglio, è stata smontata tutta la parte di pavimentazione in porfido e del sottostante massetto, realizzato un nuovo massetto armato, con lo stesso disegno e la medesima posizione. Finitura e sigillatura dei giunti con sabbia e cemento.

Con l'occasione, è stato anche rifatto e ampliato l'impianto elettrico utilizzato per la Fiera di San Luca, con l'aggiunta di altri punti di adduzione e relativi pozzetti. Inoltre, sono state risanati ulteriori settori della pavimentazione che risultavano deteriorati, nella restante parte della piazza e della strada.

Contestualmente, è stato realizzato un nuovo stallo di sosta attiguo al pozzo per dare una collocazione fissa agli ambulanti che utilizzavano come punto di vendita durante la settimana l'area pedonale di fronte alla Basilica.

L'intervento è interamente finanziato e realizzato da Publiacqua (un investimento di circa 60.000 euro), nell'àmbito dei lavori di potenziamento del collegamento dei serbatoi di Sant'Antonio e impianto Sibille.

“Nuova piazza Buondelmonti, ci siamo – dice il sindaco -. Dopo ben tre ripristini non riusciti, questo intervento è stato più invasivo, ma risolutivo. Grazie ancora a Publiacqua per aver portato a soluzione una situazione non più sostenibile in quello che è indubbiamente il cuore di Impruneta”.

Redazione Nove da Firenze