​Imbratta la loggia del Porcellino, denunciato dalla Polizia Municipale

Ieri sera una pattuglia della Zona Centrale ha sorpreso sul fatto un ragazzo austriaco


Si è messo a disegnare con i pastelli su una colonna della loggia del Mercato Nuovo ma è stato sorpreso sul fatto dalla Polizia Municipale e per l’aspirante artista è scattata la denuncia. È successo ieri intorno alle 21.30. Una pattuglia della Zona Centrale si trovava nella zona del Mercato del Porcellino per il controllo dell’area quando ha notato un ragazzo accovacciato che stava disegnando sulla base della prima colonna della loggia verso via Porta Rossa. Il giovane, un 22enne austriaco in centro da solo, stava finendo di disegnare con un pastello una figura piuttosto grande sulla colonna.

Gli agenti lo hanno bloccato e denunciato per danneggiamento: rischia la reclusione da sei mesi a tre anni. Per lui anche un verbale per violazione del Regolamento di Polizia Urbana, nello specifico per aver imbrattato un monumento (sanzione da 160 euro). (mf)

Redazione Nove da Firenze