Il presidente Rossi ha ricevuto l’ambasciatore iraniano Hamid Bayat

Ottomila studenti del paese medio orientale frequentano l’università in Italia


Turismo, università e possibili futuri rapporti bilaterali. Sono i temi affrontati nel corso dell’incontro che il presidente della Toscana Enrico Rossi ha avuto oggi con l’ambasciatore dell’Iran a Roma Hamid Bayat, ricevuto a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze. Era stato il diplomatico a chiedere l’occasione di un colloquio.

La visita è durata una quarantina di minuti, terminata con uno scambio di doni. L’ambasciatore ha tratteggiato in breve l’attuale economia del proprio paese, soffermandosi sulle peculiarità di alcune aree. Ha anche ricordato come ottomila studenti frequentino le università italiane, tra cui anche quelle toscane, apprezzate e giudicate come occasione importante per la formazione di quadri e classe dirigente.

Redazione Nove da Firenze