Rubrica — Mostre

Il lockdown di Firenze e Shangai nei disegni degli studenti

La mostra organizzata da Artex domani dalle 12 alla Limonaia del Palazzo dei Congressi di Firenze


Firenze, 12 ottobre 2020 - Il lockdown a Shangai e a Firenze raccontato dei ragazzi fiorentini e cinesi attraverso i loro disegni. Oggi questa storia fatta di immagini e di emozioni diventa una mostra, organizzata da Artex - Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana

Domani, martedì 13 ottobre, sarà possibile ammirarli nella mostra aperta dalle 12 alle 17 presso la Limonaia del palazzo dei Congressi, in piazza Adua 1

Il progetto nasce dalla collaborazione con il SH Sino Italian Innovation Center, volto alla promozione dell’artigianato e allo scambio culturale tra i due paesi e promosso da Art Education Department of Shanghai Municipal Education Commission e Istituto Italiano di Cultura - Shanghai.

4o disegni in tutto, dieci dei quali realizzati dagli studenti del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino, del Liceo Artistico Alberti di Firenze e del Liceo Artistico Petrocchi di Pistoia. La quarantena forzata, l’amicizia, il legame tra Italia e Cina sono i temi principali scelti dai ragazzi, ma non mancano alcune curiosità: come i disegni delle locandine del Calcio in Costume 2020, edizione mai giocata a causa della pandemia

“In mostra ci sarà il talento di questi giovani fiorentini e cinesi, ma soprattutto le loro storie e i diversi punti di vista che si incontrano attraverso l’arte - commenta il presidente Artex, Giovanni Lamioni - L’evento sarà un’occasione importante per rinsaldare un rapporto di amicizia e di collaborazione con la Cina, nato per implementare la promozione e la valorizzazione delle rispettive culture e tradizioni, a partire dall’artigianato”.

Redazione Nove da Firenze