Il buongiorno di Renzi mentre arriva il nuovo governo: "L'Italia è bellezza, non odio"

Il senatore PD, ex sindaco di Firenze ed ex premier, considerato da molti il tessitore della trama per l'esecutivo che sta nascendo, affida a Facebook i suoi sentimenti e le sue riflessioni. Con la foto di un finanziere che tiene in collo un bambino di colore. Intanto lo spread è in picchiata


L'ex premier ed ex sindaco di Firenze Matteo Renzi, da molti indicato come il vero tessitore della trama che ha portato alla costituzione del nuovo governo Pd-Cinque Stelle, estromettendo Salvini, nel giorno della costituzione del nuovo governo affida a un post su Facebook i suoi sentimenti, corredandolo con la foto di un finanziere italiano che tiene in collo un bambino di colore. A significare che l'Italia non è quella dipinta da qualcuno ma un Paese pieno di valori. E che il motto non deve essere "prima gli italiani" ma "prima chi ha bisogno". Perché prima siamo esseri umani, poi siamo italiani. Ecco il post di Renzi:

Quando cambia un Governo è sempre un giorno importante per le istituzioni. L’Italia cambia spesso governo, anche troppo spesso. Ma l’Italia non potrà mai cambiare il proprio DNA: siamo un popolo con tanti difetti, certo. Ma siamo anche un popolo ricco di valori, di sentimenti, di ideali. Sappiamo accogliere, sorridere, amare. Noi non siamo carichi d’odio come qualcuno ci ha voluto dipingere in questi 14 mesi. E l’Italia non deve scimmiottare altri paesi e ricette di popoli diversi: l’Italia deve fare l’Italia. 

L’Italia è bellezza, non odio. Sempre.
Buona giornata a tutti

Giornata che nel primo pomeriggio molto probabilmente vedrà il giuramento del nuovo esecutivo. E intanto lo spread  è sceso sotto quota 149.

Redazione Nove da Firenze