Rubrica — Fiorentina

I viola ribaltano lo svantaggio e guadagnano una vittoria preziosa

Senza esclusione di colpi, la partita Genoa Fiorentina 2-3


FOTO & VIDEO — In superiorità numerica la Fiorentina effettua il contro-sorpasso e conquista tre punti d’oro nella corsa a un piazzamento europeo. Una bella partita, tante occasioni. Iniziano meglio i viola che prendono il controllo, senza però creare enormi pericoli dalle parti di Perin. Una conclusione di Badelj intercettata e poco altro. Dall’altra Pepito Rossi rimanda l’appuntamento con il gol su un delizioso traversone di Hiljemark. I viola passano prima dell’intervallo. E’ Benassi a infilarsi nel corridoio e mettere in porta da distanza ravvicinata su servizio dell’ex ‘Cholito’.

Nella ripresa il Grifone compie la rimonta nel giro di pochi minuti. Rossi stavolta non perdona e sfrutta sotto la Nord un bel suggerimento di Bessa. Il ritorno al gol dopo quattro anni. Poi Lapadula appena entrato porta avanti il Grifo di testa sullo spiovente di Hiljemark. Il Ferraris impazzisce. La Fiorentina reagisce con Dabo che coglie il palo. Si gioca a tutto campo. Lapadula manca il 3-1. L’episodio che cambia la partita è l’espulsione di Pandev che inasprisce gli animi. Saltano le misure. I viola ne approfittano e prima Eysseric, quindi Dabo compiono il capolavoro.

Ecco le formazioni ufficiali di Genoa - Fiorentina.

GENOA: Perin, Spolli, Bertolacci, Biraschi, El Yamiq, Rosi, Lazovic, Veloso, Medeiros, Rossi, Hiljemark. A disp. Lamanna, Zima, Cofie, Lapadula, Taarabt, Rossettini, Galabinov, Pandev, Bessa, Omeonga, Zukanovic. All. Ballardini

FIORENTINA: Sportiello, Gaspar, Milenkovic, Pezzella, Biraghi, Veretout, Badelj, Benassi, Chiesa, Saponara, Simeone. A disp. Dragowski, Cerofolini, Dabo, Hristov, Olivera, Cristoforo, Eysseric, Falcinelli, Gil Dias, Thereau. All. Pioli

Redazione Nove da Firenze