I ragazzi che partecipano ai campi di lavoro Arci a Suvignano domani in Regione

Si tratta della tenuta agricola nel senese confiscata alla mafia e affidata a Ente Terre regionali della Regione Toscana


Domani 26 agosto, dalle 10.30 alle 13, l'assessore alla Presidenza incontrerà nella sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo10, Firenze, un gruppo di ragazzi che partecipano ai campi di lavoro dell'Arci a Suvignano, la tenuta agricola nel senese confiscata alla mafia e affidata a Ente Terre regionali della Regione Toscana.

Durante l'incontro, ai ragazzi verrà illustrato l'impegno della Regione per la cultura della legalità. In particolare, le iniziative che si tengono a Suvignano, non ultimo il “Percorso della Legalità” che si snoda nel cuore della tenuta, fino alla ricostruzione delle tappe che hanno reso possibile la confisca. Sarà proiettato il video "Il riscatto della legalità - Suvignano e altre storie" che raccoglie le testimonianze di chi affronta tutti i giorni sul campo i temi della legalità.


Domani 26 agosto, dalle 10.30 alle 13, l'assessore alla Presidenza incontrerà un gruppo di ragazzi che partecipano ai campi di lavoro dell'Arci a Suvignano, la tenuta agricola nel senese confiscata alla mafia e affidata a Ente Terre regionali della Regione Toscana.


Durante l'incontro, ai ragazzi verrà illustrato l'impegno della Regione per la cultura della legalità. In particolare, le iniziative che si tengono a Suvignano, non ultimo il “Percorso della Legalità” che si snoda nel cuore della tenuta, fino alla ricostruzione delle tappe che hanno reso possibile la confisca. Sarà proiettato il video "Il riscatto della legalità - Suvignano e altre storie" che raccoglie le testimonianze di chi affronta tutti i giorni sul campo i temi della legalità.

Nei giorni scorsi si è verificato un incendio che ha provocato ingenti danni.In corso le indagini per appurare se si sia trattato di incendio doloso.

Redazione Nove da Firenze