Rubrica — Editoria Toscana

Hitler precursore? Il libro di Amery in Palazzo Pucci

Martedì 18 giugno la presentazione con gli interventi di Cardini e Caffaz. Evento nato dalla collaborazione tra la Scuola Fenysia e la Libreria Editrice Fiorentina


Martedì 18 giugno, ore 20.30 presso la terrazza di Palazzo Pucci (quinto piano) avverrà la presentazione del libro di Carl Amery Hitler precursore. Il XXI secolo inizia con Auschwitz? (Libreria editrice Fiorentina).

Intervengono Franco Cardini, storico e Ugo Caffaz, antropologo.

L'evento rientra nel ciclo di presentazioni nato dalla collaborazione di Scuola Fenysia con Libreria Editrice Fiorentina. La terrazza di Palazzo Pucci è un piccolo gioiello incastonato fra i tetti della città, con le sue piante aromatiche e una scenografia di rara bellezza.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso l'Archivio storico di Palazzo Pucci.

Un libro importante e singolare che apre una prospettiva nuova sulla figura di Hitler, considerato dall'autore come il vero precursore della modernità attuale e della distinzione fra civiltà progredite, che hanno diritto di saccheggio, e società arretrate, che hanno il dovere di essere saccheggiate ed eliminate.«Il grande progetto di Hitler, plasmato dal 1920 al 1945, adombra e contiene sviluppi posteriori?».

Carl Amery afferma che è possibile comprendere il nazionalsocialismo solo nel momento in cui la dimensione ecologica diventa parte integrante del dibattito contemporaneo e si riconosce la spaventosa attualità della promessa salvifica hitleriana.

POSTI LIMITATI - prenotazione consigliata scrivendo ainfo@scuolafenysia.it o chiamando lo 055 2052548.

Redazione Nove da Firenze