Giorno del Ricordo: il 10 febbraio seduta solenne del Consiglio regionale

La cerimonia si svolgerà alle 12,30, nella sala consigliare di palazzo del Pegaso. Interverranno il presidente dell’Assemblea toscana, Antonio Mazzeo, il presidente della Giunta, Eugenio Giani, il giornalista Fausto Biloslavo e lo storico Franco Cardini. Mercoledì a Reggello consiglio comunale straordinario


Firenze - Seduta solenne del Consiglio regionale in occasione del “Giorno del ricordo”, il 10 febbraio 2021. L’appuntamento è per le 12.30, in sala consiliare di palazzo del Pegaso (via Cavour, 2 - Firenze), con gli interventi del presidente della Giunta toscana Eugenio Giani, del giornalista Fausto Biloslavo, dello storico Franco Cardini, del presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo.

Il Giorno del ricordo è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno, per commemorare i massacri delle foibe e l'esodo giuliano- dalmata. Istituita nel 2004 (con la legge n. 92 del 30 marzo), intende “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

La seduta solenne dell’Assemblea toscana si svolgerà in via telematica e in assenza di pubblico, per l’attuale emergenza sanitaria e per le vigenti disposizioni organizzative. La cerimonia potrà essere seguita sul canale Youtube ; sulla pagina Facebook ; in streaming dal sito web.

Mercoledì prossimo 10 febbraio a Reggello si celebra “Il Giorno del Ricordo”, istituito dal parlamento italiano al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Per l’occasione è indetto un consiglio comunale straordinario e aperto, alle ore 10, rivolto a tutti i cittadini, in diretta streaming. L’ordine del giorno prevede in particolare la commemorazione con un evento dal titolo “Le foibe: una tragedia italiana”. Per l’occasione saranno presentati i lavori sul tema realizzati dagli alunni dell’Istituto comprensivo, sarà anche presente la Signora Liana Sossi, profuga istriana

Redazione Nove da Firenze