Rubrica — Agroalimentare

Genuino.zero e la riscoperta del mondo contadino

Ad inaugurare la ripresa sarà La Festa dell’Uva (19 settembre) seguita dalla Festa del Grano (10 ottobre) e dalla Festa della Olive (7 novembre)


A partire dal 19 settembre ripartono gli eventi organizzati dalla cooperativa Genuino.zero sui temi di sostenibilità alimentare e consumo critico.

Fondamentale importanza viene data al legame tra produttore e consumatore tramite un nuovo modello distributivo che si avvale della tecnologia e del web. Dalla vittoria del bando Murate Idea Park nel 2019 Genuino.zero ha infatti dato vita ad una piattaforma online che riporta una spesa sostenibile, genuina e di qualità direttamente nelle case dei consumatori.

La neonata start-up fiorentina riprende il proprio innovativo progetto di distribuzione alimentare per i prodotti di filiera corta proponendo tre incontri per piccoli gruppi e famiglie.

Ad inaugurare la ripresa sarà La Festa dell’Uva (19 settembre) seguita dalla Festa del Grano (10 ottobre) e dalla Festa della Olive (7 novembre).

Il primo evento iniziatico della ripartenza post-Covid si terrà presso l’Azienda Agricola I Colli di Marliano (Lastra a Signa) e verterà su raccolta dell’Uva e produzione vinicola locale.

La giornata seguirà varie tappe: visita della vigna, raccolta dell’uva (che potrà essere acquistata dai partecipanti), preparazione della tipica Schiacciata con l’uva ed immancabile pranzo nell’aia a cura della cucina di Marliano con i prodotti di Genuino.zero.

Il costo della partecipazione alla giornata e al pranzo collettivo sarà di €28/30 per gli adulti e €10 per i bambini. E’ necessaria la prenotazione per garantire il rispetto del numero massimo di partecipanti. Tutte le misure di sicurezza anti-covid saranno rispettate.

Seguono il 10 ottobre La Festa del Grano presso l’Azienda Agricola Mulino Monna Giovannella (Bagno a Ripoli) ed il 7 novembre La Festa delle Olive presso l’Azienda Agricola L'Orto di Casaglia (Calenzano/Legri). I costi della partecipazione alla giornata sono ancora in via di definizione.

A fine ottobre riprendono anche le Lezioni di Cucina Sostenibile. Piccoli gruppi e famiglie potranno avvalersi dell’insegnamento di ricette della tradizione volte alla genuinità, al recupero e alla riduzione di qualsiasi spreco. Il corso si terrà presso le cucine di Cescon, in piazza Pier Vettori a Firenze. 

Agroalimentare — rubrica a cura di Chiara Manganelli

Chiara Manganelli

Chiara Manganelli — 20 anni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche di Firenze. Appassionata di storia, fotografia e giornalismo con un interesse particolare verso la cucina

E-mail: chiara.manganelli2000@gmail.com