Firenze, rinvio Cosap al 30 giugno 2021: a chi tocca

Riguarda un lungo elenco di tipologie di occupazione di suolo pubblico


Il Consiglio Comunale nella seduta di lunedì 30 novembre ha definitivamente approvato lo slittamento dei termini di pagamento Cosap per l’anno 2020 dal 30.11.2020 al nuovo termine del 30.06.2021. 

Questo rinvio riguarda tutte le seguenti tipologie di occupazione di suolo pubblico: tavolini/dehors; chioschi fiori; postazioni piazza Annigoni; spettacolo viaggiante permanente (c.d. giostre e gonfiabili permanenti); stand di Trespiano; artisti di strada; chioschi alimentari; ambulanti alimentari e non alimentari con posteggio assegnato, taxi e taxi merci, stalli di sosta dinanzi agli alberghi, postazioni interne dei mercati coperti Sant’Ambrogio e San Lorenzo.

Redazione Nove da Firenze