Rubrica — Mostre

Firenze insolita nelle immagini di Fabio Casati

Viaggiare da casa con il virtual tour realizzato dal fotografo. Scatti ad alta definizione che svelano una città vuota e bellissima


Una Firenze insolita e mai vista. Bellissima e vuota, arresa alla potenza invisibile di un virus, ma viva e struggente nelle immagini a 360 gradi realizzate dal fotografo pratese Fabio Casati. Un viaggio nella città del David di Michelangelo, fra le piazze e gli scorci più conosciuti, un giro tra Ponte Vecchio e i lungarni, vie e luoghi simboli di un passato e carichi di storia che oggi si propongono privi di turisti e pronti a farsi ammirare e svelare. Un virtual tour concepito da Fabio Casati, fotografo certificato Google, lungo gli spazi di una città deserta, sconosciuta e autentica che si lascia ammirare senza distrazioni. Un’occasione speciale e unica di scoprire, o riscoprire, un patrimonio di arte e bellezza grazie a un piccolo gioiello tecnologico che consente l’immersione totale e realistica nella città. Un veicolo semplicissimo da utilizzare dove le immagini ad alta definizione restituiscono dettagli e delineano la magia degli ampi spazi aperti con protagonisti i monumenti, le chiese, i palazzi e perfino le pietre. Un percorso emozionale attraverso Firenze da godersi in ogni dettaglio che può iniziare, o concludersi, dal più famoso punto di osservazione del panorama cittadino: piazzale Michelangelo.

Per accedere al tour è possibile collegarsi a www.aprileporte.it/firenze2020/ con qualunque device (computer, tablet o smartphone). Sul sito è possibile anche dare uno sguardo ad altri lavori realizzati sempre a 360 gradi.

Redazione Nove da Firenze