Firenze, 11 gennaio 2021: il video del primo giorno di scuola

Rientro a scuola nella città metropolitana di Firenze: buona la prima

Nelle immagini della Città Metropolitana il resoconto di un evento indimenticabile per migliaia di ragazze e ragazzi


Può valere il classico detto cinematografico "Buona la prima" per quanto riguarda il rientro a scuola degli studenti delle superiori nella città metropolitana di Firenze. Nessuna criticità è infatti emersa né nei pressi degli istituti scolastici né tantomeno presso le fermate dei bus. Merito non solo del rafforzamento del numero dei mezzi e delle corse, ma anche e soprattutto degli operatori dei progetti "Ti Accompagno" e Scuole Sicure, circa 200 unità, tra agenti delle Polizie municipali e della Polizia provinciale della Metrocittà, steward privati, "facilitatori" delle aziende di trasporto, e volontari della Protezione civile, che hanno aiutato e non poco gli studenti soprattutto la mattina nella fase di ingresso, come spiega Giacomo Capecchi, steward dell'iniziativa 'Ti Accompagno' impegnato a Firenze in una delle zone considerate più critiche, ovvero via della Colonna, a causa della presenza dei licei Michelangiolo e Castelnuovo.

Spaesamento che si è comunque subito dissolto, grazie all'intervento degli operatori, e che infatti non è stato minimamente percepito all'uscita dei ragazzi da scuola, i quali in maniera diligente hanno seguito le istruzioni degli accompagnatori sotto gli occhi più che soddisfatti dell'assessore alla Mobilità del Comune di Firenze, Stefano Giorgetti, presente in via della Colonna per monitorare la situazione e il funzionamento dell'organizzazione del trasporto pubblico locale.

Soddisfazione per il Sindaco metropolitano Dario Nardella, che ha fatto il punto della situazione in un incontro che ha visto la partecipazione dello stesso assessore Giorgetti, dell'assessora all"Educazione Sara Funaro e del Comandante della Polizia Municipale di Firenze Giacomo Tinella, rilevando come non vi siano state criticità di grossa portata non solo a Firenze città ma in tutto il territorio metropolitano.
"Tutto si è svolto regolarmente, ordinatamente e senza grosse criticità", osserva Francesco Casini, delegato alla Mobilità della Città Metropolitana di Firenze e Sindaco di Bagno a Ripoli. "Siamo riusciti a garantire una riapertura regolare delle scuole e il trasporto in sicurezza per tutti gli studenti. Adesso lavoreremo per migliorare ulteriormente il servizio".

Redazione Nove da Firenze