Rubrica — LifeStyle

Fiori biologici per la mamma: l’idea di Quavio per un gesto speciale

La Onlus senese, che si occupa di “Qualità della Vita in Oncologia”, promuove una raccolta fondi attraverso il mazzolino d’amore di fiori sostenibili


LE BELLE STORIE NEI GIORNI DEL "IO RESTO A CASA" - SUCCEDE A SIENA — Un mazzolino di fiori 100% biologici che arrivano comodamente a casa per celebrare, nel giorno della sua festa,  una figura, da sempre, essenziale: la mamma 

Ecco il modo speciale con cui Quavio ha scelto di provare a sostenere la propria missione che, anche nei giorni del “io resto a casa”, non si è fermata.

Grazie ad una collaborazione con un’azienda agricola toscana, è nata l’idea che può dare una mano a questa importante realtà del nostro territorio.

Un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale che, operando in convenzione con la USL7 di Siena, si occupa essenzialmente dell'assistenza psico-sociale ai malati oncologici e affetti da malattie cronico degenerative svolgendo anche attività infermieristica in “nuclei fragili”.

Una realtà che, nell’ambito del progetto #CuriamoChiCura, è accanto agli operatori sanitari di Siena attivi in Hospice e a domicilio garantendo il supporto psicologico a medici, infermieri e personale non sanitario che si dedicano, ogni giorno, alla cura dei malati oncologici nel fine vita: obiettivo finale è offrire supporto contro ansia, angoscia e paura.

Ecco come Quavio, insieme all’Unità Funzionale Cure Palliative dell’Azienda Usl Toscana sud est, sta affrontando l’emergenza COVID-19.

Il mazzolino d’amore ha un costo di 12 euro (comprensive delle spese di consegna a domicilio) e si potrà acquistare nella sola giornata di oggi. Per maggiori informazioni o ordinazioni quavio@quavio.it o, telefonicamente, 347 1018151.

Buona festa alle mamme autentici fiori da non celebrare soltanto domenica prossima ma tutti i giorni. Auguri!

LifeStyle — rubrica a cura di Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro — Pugliese di origine e senese di adozione è giornalista pubblicista, operatore dell'informazione nel pubblico impiego e scrittore. Potete scrivergli a tonio.saponaro@virgilio.it

E-mail: tonio.saponaro@virgilio.it