Fiorentina femminile, a Roma un 2-2 che sa di rinascita

ph Acf Fiorentina

Dopo tre sconfitte consecutive, un punto d'oro soprattutto per il morale. A segno Sabatino e Bonetti. Stasera i viola di Iachini a Parma


Match infuocato al Tre Fontane con Roma e Fiorentina che danno spettacolo e si spartiscono la posta in palio. Finisce 2-2 al triplice fischio, risultato giusto per i 90 minuti di battaglia visti in campo. Dopo tre sconfitte consecutive, le viola portano a casa un punto importante e possono guardare con maggiore fiducia al prosieguo del torneo. Anche perché Tatiana Bonetti, dopo il periodo di appannamento, sembra aver ritrovato la forma piena. 

La Roma parte bene ma è la Fiorentina a sbloccarla dopo 11' con Daniela Sabatino che mette il suo settimo sigillo in campionato. La punizione di Breitner è uno schema per la bomber viola che aggancia e insacca alla destra di Baldi. Pronta reazione delle padrone di casa che doo un errore viola a centrocampo acchiappano la Fiorentina proprio con Paloma Lazaro, ex della sfida e autrice dell'1-1 schiacciando di testa il cross di Serturini. La Roma è più reattiva e schiaccia la Fiorentina dalle parti di Ohrstrom, andando anche vicino al vantaggio al 33' con Serturini che si mangia un'occasione clamorosa.
Nella ripresa parte meglio la Roma con la coppia Serturini-Lazaro che ci prova in due occasioni, entrambe neutralizzate da Quinn. La Viola è alle corde ma resiste, anche quando Bonfantini centra la traversa. Al 66' il risultato si sblocca: la palla arriva sui piedi di Serturini che non è nuova a soluzioni dalla distanza e punisce la Viola con un destro incredibile all'incrocio dei pali opposto. Potrebbe essere il colpo del ko ma la Fiorentina reagisce con le unghie e con i denti e colpisce la traversa con Sabatino. Passano pochi minuti e arriva il capolavoro di Tatiana Bonetti che pennella una punizione perfetta sul palo lontano per il 2-2. Le squadre gettano il cuore in campo ma dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio a consegnare un punto per parte.

ROMA - FIORENTINA  2-2 (11' Sabatino, 19' Lazaro R, 66' Serturini R, 80' Bonetti)

AS ROMA: Baldi, Soffia, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli (C), Andressa, Giugliano, Hegerberg (82' Corelli), Bonfantini(69' Thomas) , Lazaro (76' Ciccotti), Serturini. A disposizione: Ceasar, Ohale, Bernauer, Corrado, Severini, Landa. All.Elisabetta Bavagnoli.


ACF FIORENTINA FEMMINILE: Ohrstrom (C), Quinn, Tortelli, Zanoli, Thogersen, Adami (53' Mascarello), Breitner, Neto (86' Kim), Catena (60' Piemonte), Bonetti, Sabatino. A disposizione: Schroffenegger, Arnth,, Middag, Ripamonti, Fusini, Clelland. All.Antonio Cincotta.

Stasera i viola di Iachini saranno impegnati a Parma, in una partita che in caso di risultato negativo potrebbe costare la panchina all'allenatore.

Redazione Nove da Firenze