Rubrica — Agroalimentare

Festa dell'Uva a Impruneta: oggi le prove e domani dopo 62 anni torna Sandra Milo

Il 6 ottobre 1957 fu premiata in piazza Buondelmonti dal presidente del Consiglio Adone Zoli


Al Galluzzo, un tempo paese profondamente agricolo, c'è un detto che risale probabilmente agli inizi del Novecento, o anche prima: "E per mancanza di moneta, quest'anno s'è perso la Fiera di Scandicci e dell'Impruneta". I contadini non sempre avevano soldi a disposizione e nei periodi di magra dovevano rinunciare alle fiere dei paesi vicini, fiere che erano occasioni propizie per rinnovare le stalle o i pollai, o per acquistare semenze o attrezzi agricoli sempre migliori. 

Fiere storiche di questa zona dell'hinterland fiorentino, quella di Scandicci e dell'Impruneta, fiere sempre in successione: quando finisce Scandicci, inizia l'Impruneta anche se di solito ci sono due giorni di "accavallamento". Quest'anno non fa eccezione: la Fiera di Scandicci (che negli ultimi decenni ha assunto connotati sempre meno "agricoli" ed è una potenza economica) è in programma dal 5 al 13 ottobre, quella dell'Impruneta (più piccola e fedele alle tradizioni, straordinario il pollo cotto all'aperto) dal 12 al 20 ottobre.

Il 12 e il 13 ottobre, sabato e domenica, sono quindi i giorni in comune delle due fiere quest'anno.

Ma l'Impruneta è attesa in questi giorni da un evento ancora più sentito e importante, che rende la cittadina nota in tutto il mondo per il cotto un'attrazione unica in questo inizio d'autunno: stiamo parlando della Festa dell'Uva, giunta all'edizione numero 93. 

Nelle ultime settimane centinaia di persone, provenienti anche da altri paesi, hanno lavorato con grande passione per preparare l'edizione 2019, che avrà il culmine nella sfilata dei carri dei quattro rioni: S. Antonio, SS. Marie, Fornaci e Pallò in programma domenica 29 settembre alle 15,30 con un'ospite d'eccezione: Sandra Milo, che torna all'Impruneta 62 anni dopo. Era il 6 ottobre 1957 quando il presidente del consiglio Adone Zoli premiò l'attrice in piazza Buondelmonti.

Ma già oggi sabato 28 settembre ci sarà una gustosa anteprima, con le prove generali in piazza Buondelmonti dalle 19 alle 23 ad ingresso gratuito. Invece l’ingresso per il giorno della Festa (domenica 29 settembre) è di 8 euro ma entrano gratis gli over 70, i bambini sotto il metro di altezza e i possessori del biglietto tribuna. Per ulteriori informazioni prolocoimpruneta@gmail.com telefono 055/2313729.

Agroalimentare — rubrica a cura di Antonio Patruno

Antonio Patruno

Antonio Patruno — Giornalista professionista. Ha lavorato a La Nazione e poi alla redazione del Giornale della Toscana. Ha studiato Lettere classiche all'Università degli Studi di Firenze

E-mail: nove@nove.firenze.it