Rubrica — Empoli Calcio

Empoli vs Pro Vercelli 3 - 2 L'Empoli sta provando a volare

L'Empoli vince anche con la Pro Vercelli in una giornata dove hanno dominato i pareggi.


La 35ª di Serie B è stata caratterizzata dai pareggi (otto su undici, sette su nove oggi) eccetto che per per l'Empoli che vince anche con la Pro Vercelli posizionandosi a +11 rispetto a Frosinone e Palermo. IL Frosinone è stato fermato dallo Spezia, allo scadere.

Il Palermo viene fermato in casa dalla Cremonese, mentre il Bari si lascia raggiungere allo scadere dal Pescara dopo essere andato sul 2-0. Negli anticipi  di ieri il Cittadella aveva pareggiato 0-0 col Parma e il Foggia aveva strapazzato 3-0 l'Ascoli.

Nel primo tempo si può dire che l'Empoli ha dominato su tutti i punti di vista anche se è stata la Pro Vercelli ad andare in vantaggio. Tutto accade al minuto 8' quando viene rubata palla ai piemontesi con Bifulco che parte in velocità, scambiandosi con Castiglia che a sua volta passa la palla ancora a Bifulco che con freddezza spedisce la palla alle spalle di Gabriel

M a'Empoli non sembra avere accusato il colpo ed è dalle fasce che potrebbe arrivare il pericolo per la Pro. Ed infatti, tempo due minuti, arriva il gol del pari dell'Empoli. Di Lorenzo fa partire un cross per la testa di Caputo che anticipa il difensore, insaccando a rete, la rete numero 23. Da lì in poi la gara sarà dominata dall'Empoli. Dopo poco arriva il gol del raddoppio grazie ad un assist di Krunic per Zajc, che trovatosi a tu per tu con il portiere Pigliacelli lo beffa a fil di palo. Si chiude il primo tempo sul risultato di Empoli 2 Pro Vercelli 1.

Inizia la ripresa, viene concesso un corner all'Empoli sui cui sviluppi Luperto, lasciato tutto solo e industurbato, al volo ed in acrobazia mette la palla sotto la traversa, di mancino. Al 12' Ghiglione si mette in mostra sulla destra, saltando due avversari e mettendo in mezzo per Castiglia che non può fallire al cospetto di Gabriel. La gara si potrebbe riaprire per la Pro tanto che fino alla fine non c'era da stare tranquilli. Ma è nel finale, soprattutto nei 5 minuti di recupero concessi dall'arbitro che la gara si è fatta incandescente con un'opportunità per parte. Al 91' Traorè per i padroni di casa sbaglia il gol del 4-2 e dopo due minuti Altobelli colpisce il palo negando alla sua squadra il tanto desiderato, per non dire utile, pareggio.

Marcatori: Bifulco (PV) al 8', Caputo (E) al 10', Zajc (E) 33', Luperto (E) al 3' s.t., Castiglia (PV) al 12' s.t.

Empoli (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Luperto, Veseli, Pasqual; Krunic (82’ Traore), Castagnetti, Bennacer; Zajc (83’ Donnarumma); Caputo, Piu (71’ Brighi). All. Andreazzoli.

Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Berra, Alcibiade, Gozzi; Ghiglione, Germano (53’ Altobelli), Vives, Castiglia, Mammarella (74’ Reginaldo); Bifulco (59’ Rovini), Raicevic. All. Grassadonia.

Arbitro: Pillitteri di Palermo

Ammoniti: 24’ Ghiglione (P), 39’ Veseli (E), 42’ Vives (P)

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com