E' morto Delfo Del Bino, l'architetto fiorentino degli anni '70 e '80

Il Grande Oriente d’Italia abbruna i labari per il passaggio all’Oriente Eterno


Nato a Firenze, 98 anni, di professione architetto, dal 1989 aveva lasciato la facoltà di architettura dove reggeva la cattedra di Igiene Ambientale. Da allora si è dedicato principalmente alla libera professione, senza abbandonare del tutto gli studi ambientali e interessandosi assiduamente ai problemi dell’urbanistica e dell’architettura. Si è prevalentemente dedicato alla progettazione e alla realizzazione di edifici per la residenza e per le attività produttive, questi ultimi legati al commercio e alle funzioni direzionali. Si è anche impegnato nella realizzazione di due ospedali e in alcune progettazioni e realizzazioni urbanistiche.

Il Grande Oriente d’Italia abbruna i labari per il passaggio all’Oriente Eterno del fratello Del Bino, già Primo Gran Sorvegliante e direttore di Hiram. Autore di saggi e articoli sulla Massoneria ha pubblicato numerosi libri con l’Editore Pontecorboli.

Redazione Nove da Firenze