‘Dona il 5 per mille allo sport’: campagna comunale a Firenze

L’assessore Guccione: “Scelta che non comporta assolutamente un aumento delle imposte ma di grande aiuto per le tante realtà del nostro territorio”


Anche quest’anno i contribuenti fiorentini possono destinare il 5 per mille del proprio modello unico/730 alle società sportive. Si tratta del contributo che lo Stato riserva anche alle Asd, le Associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ‘ai fini sportivi dal Coni a norma di legge che svolgono una rilevante attività di interesse sociale’. 

L’assessorato allo sport ha lanciato la campagna di promozione in collaborazione con Silva Neon che, ancora una volta, ha messo a disposizione dell’amministrazione i suoi pannelli digitali, con il messaggio 'Dona il 5 per mille allo sport. Lo sport fa bene fai bene allo sport', in via Sestese, in viale XI Agosto, viale Astronauti, viale Etruria, viale Nenni, viale Talenti. A questi si aggiunge il pannello al Tuscany Hall, a Firenze sud.
“Invito a chiedere il codice fiscale alla propria società sportiva ed a inserirlo nella dichiarazione dei redditi – ha spiegato l'assessore Cosimo Guccione – questa scelta non comporta assolutamente un aumento delle imposte ma è un’opportunità in più per destinare risorse direttamente alle società sportive dove, appunto, i contribuenti sono iscritti, o dove sono iscritti i loro figli, con una semplice firma e senza spendere un euro in più”.
“Un semplice gesto – ha aggiunto – che, soprattutto in questo momento di grande difficoltà, può realmente dare una mano alle tante realtà sportive di base del nostro territorio”. 

Redazione Nove da Firenze