Dal 2 all'8 agosto a Capalbio il festival del libro 2014

Sarà il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ad aprire l'ottava edizione del Festival


GROSSETO - Conto alla rovescia per Capalbio Libri 2014: anche quest'anno il festival sul piacere di leggere si conferma appuntamento fisso di Piazza Magenta a Capalbio, dal 2 all'8 agosto.

La kermesse letteraria ideata e diretta da Andrea Zagami, giunta all'ottava edizione, ospiterà come sempre giornalisti, scrittori e politici che animeranno il dibattito attorno ai libri.

Forte legame con il territorio, atmosfera rilassata, un borgo tra i più belli della Maremma per parlare di cultura e di attualità: questa la formula consolidata negli anni di Capalbio Libri.

Capalbio Libri inaugura l'edizione 2014 con Enrico Rossi e il suo “Viaggio in Toscana” edito da Donzelli, intervistato dal direttore de La Nazione, Marcello Mancini. Un omaggio a una terra generosa, raccontata da un amministratore di lungo corso ma con l'attenzione della scoperta: appunti di viaggio, cenni storici, aneddoti e qualche numero raccolti dopo molti chilometri e diversi incontri con le persone. Un vero e proprio atto d'amore verso un territorio e i valori che rappresenta. È una Toscana ancora bella, vivace, dinamica, capace di innovazione, tutt'altro che piegata dalla crisi o sopita. Il narrare storico della prima parte del libro è arricchito dal “viaggio fuori dal Palazzo” del presidente della Regione Toscana, ovvero 26 tappe, 204 incontri e 12mila chilometri percorsi in otto mesi su una Punto a metano.

Anche quest'anno il via ufficiale a Capalbio Libri sarà dato dal sindaco di Capalbio 

Luigi Bellumori, insieme con Marta Mondelli, attrice, drammaturga e scrittrice che condurrà la manifestazione. La serata di apertura sarà allietata dal “fischio magico” di Elena Somarè, una delle rare interpreti a livello internazionale di musica per fischio, e si avvarrà della direzione artistica per la parte musicale del maestro e compositore Massimo Nunzi.

L'attenzione costante all'attualità, declinata in tutti i suoi aspetti, si conferma la caratteristica di Capalbio Libri senza dimenticare la narrativa o tematiche più intime e leggere.

Capalbio Libri,oltre che in piazza, si trova anche in rete su TWITTER seguendo @capalbiolibri - con l'hashtag #capalbiolibri per commentare 

su FACEBOOK e sul sito www.capalbiolibri.it dove è disponibile il programma completo.

Capalbio Libri 2013 è organizzata dall’agenzia di comunicazione Zig Zag in collaborazione con il Comune di Capalbio e ha il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo, di Regione Toscana, Provincia di Grosseto e Comune di Capalbio.

La manifestazione è realizzata, inoltre, grazie al contributo di Land Rover, Invitalia, Banca di Saturnia e Costa D'argento, S.A.C.R.A., Tenuta Monteti, Locanda Rossa, Hotel Valle del Buttero, Villaggio Capalbio, Rosso e Vino alla Dogana, Mimesi, Azienda Vinicola Pianese, Cantina Monteverro, Clivio degli Ulivi, Jacobelli Liquori, Tenuta Monteti, Terre di Capalbio - Frantoio.

La manifestazione fa parte de La Toscana del Libro, un'iniziativa della Regione Toscana che riunisce i più importanti festival letterari della regione.

Redazione Nove da Firenze