Credito: protocollo unico Regione-Banche

Eletti sei nuovi soci dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Partnership fra Carismi e Finint per l'erogazione di mutui ipotecari


FIRENZE– La Regione sta lavorando per arrivare ad un Protocollo d'intesa unico, che riunisca le diverse intese firmate negli anni scorsi con il sistema creditizio toscano e costituisca un modello valido per tutti i settori di intervento, rendendo così più facile la vita delle imprese che chiedono garanzie per accedere a finanziamenti, sia alle banche alle prese con procedure complesse e non sempre fra loro omogenee. Una prima riunione di quello che diventerà il Tavolo regionale per il credito è stata convocata oggi dall'assessore alle attività produttive credito e lavoro che ha così concretamente delineato una prospettiva di lavoro per la nuova delega ricevuta a seguito delle novità introdotte dal presidente nella giunta regionale. All'incontro hanno partecipato tutti i rappresentanti degli istituti di credito toscani firmatari dei protocolli d'intesa che da tempo costituiscono la base di lavoro per l'attività di concessione delle garanzie richieste dai diversi strumenti di ingegneria finanziaria messi in campo dalla Regione (Emergenza economia, Giovanisi, Giovani professionisti, Fare impresa).

MCS, la società di Mediazione Creditizia del gruppo Finanziaria Internazionale, e la Cassa di Risparmio di San Miniato hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per la distribuzione dei mutui residenziali a privati. La firma dell’accordo rafforza ulteriormente la presenza di MCS in un territorio importante e strategico come quello della Toscana.


L’Assemblea dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, sotto la presidenza di Giampiero Maracchi, ha eletto oggi pomeriggio, a scrutinio segreto, sei nuovi soci. Sono Albiera Antinori, Marco Bassilichi, Giovanni Busi, Elisabetta Fabri, Corrado Galli, Nicola Pimpinelli. La prossima elezione dei soci avverrà nel 2015, come prevede lo statuto, in occasione dell’approvazione del bilancio d’ esercizio dell’anno 2014.

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Monte dei Paschi di Siena SpA è stato convocato per il giorno 18 aprile 2014 alle ore 10:30.

Redazione Nove da Firenze