Coworking a Prato: l'esperienza del Lottozero

C'è la possibilità di affittare spazi scrivania e di lavorare ai propri progetti in un open space


Lottozero, centro di ricerca e di networking internazionale per l’arte, il design e la cultura tessile, nella sua sede di Prato, in Via Arno 10, ha aperto da un anno uno spazio di lavoro condiviso dedicato ai professionisti dell'industria culturale e creativa.

Lottozero offre ai suoi coworker la possibilità di affittare spazi scrivania e di lavorare ai propri progetti in un open space semplice e curato, in continuo contatto con altri professionisti. L’accesso agli spazi è consentito sette giorni su sette 24 ore su 24 grazie alla chiave e il codice d’allarme personalizzato.

Lottozero è uno spazio di coworking ufficialmente accreditato dalla regione Toscana, quindi dal 1° fino al 31 di luglio gli interessati sotto i 40 anni, con partita IVA da meno di 12 mesi potranno partecipare al bando emesso da Giovanisì, che assegna voucher per inserirsi gratuitamente all’interno di questi spazi.

Lottozero si distingue come ambiente specializzato nel settore tessile e moda, dove coesistono, collaborano e co-progettano artigiani, artisti e designer. È un luogo di lavoro e incontro per chi ancora non si può permettere uno spazio in proprio.

Un’ulteriore peculiarità è il facile accesso al “Textile-fablab”, laboratorio che verrà inaugurato il 9-10-11 Novembre 2018, per condividere idee e macchinari per la progettazione, la produzione e la sperimentazione sulla materia tessile.

Sono attive 12 differenti postazioni di lavoro, con possibilità di usufruirne singolarmente o in gruppo, connessione wi-fi, armadietti, una zona riunioni, possibilità di utilizzo scanner professionale e stampante, possibilità d’inserimento del domicilio postale e uso della biblioteca a tema tessile e fashion, nonché la possibilità di noleggiare ed usufruire delle postazioni con macchine da cucire e altre attrezzature professionali.

Lottozero offre una varietà di spazi, da quelli prettamente più professionali, come l’open space, la zona riunioni o la biblioteca/sala skype, ma anche zone di svago come lo spazio eventi, l’area relax e la cucina.

Nello spazio potranno avere anche luogo temporary showroom, e piccoli eventi.

Dall’apertura delle proprie porte ad ottobre 2016 Lottozero è diventato uno spazio vissuto ed un punto di aggregazione che vuole continuare a proporre un insieme ricco e ambizioso di attività eterogenee, come workshop e corsi, progetti di educazione a un consumo consapevole, talk di artisti e residenze creative.

Per avere maggiori informazioni o visitare lo spazio contattare Lottozero all’email info@lottozero.org oppure al numero +39 340 2787854

Redazione Nove da Firenze