Corsa campestre, sabato pomeriggio a Castelfiorentino

Al Parco Urbano i Campionati provinciali. Oltre 250 tra giovani e giovanissimi si contenderanno i premi messi in palio per le varie categorie dalla Polisportiva I’ Giglio e dal comitato provinciale FIDAL


Dopo 40 anni torna a Castelfiorentino una manifestazione di corsa campestre della Federazione Italiana di Atletica leggera. Sabato 19 gennaio (ore 14.30) al Parco Urbano di viale Roosevelt sono in programma i Campionati provinciali individuali e di società di corsa campestre, evento promosso dalla Polisportiva I’Giglio (settore Atletica leggera) e riservato alle categorie promozionali: giovani e giovanissimi. 

Alla competizione sportiva, che gode del patrocinio del Comune di Castelfiorentino ed è organizzata in collaborazione con il comitato FIDAL provinciale, sono attesi oltre 250 atleti delle varie categorie che si contenderanno i premi messi in palio dal comitato e dalla Polisportiva lungo i percorsi allestiti nei prati del parco. Le gare prenderanno il via alle ore 15.10 con la categoria esordienti “A” femminile e maschile (anni 2008/2009) che si cimenteranno su un percorso di 600 metri; verrà poi il turno della categoria ragazzi (anni 2006/2007) che daranno battaglia lungo un percorso di 1200 metri, e a seguire i cadetti (anni 2004/2005) che si affronteranno su un percorso “spettacolare” di 1800 metri.
Conclusione con le premiazioni. Gli “esordienti” concorreranno solo per il titolo individuale e saranno tutti premiati. Le categorie “ragazzi” e “cadetti” concorreranno per il titolo individuale e societario, e saranno premiati i primi dieci (i prime dei primi sei classificati sono offerti dal comitato provinciale FIDAL). “C’è molta attesa per l’evento – osserva Tiziano Marzotti, referente del settore atletica della Polisportiva I’Giglio – visto che oltre al titolo è in palio la promozione alla fase finale”. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Redazione Nove da Firenze