Rubrica — Mostre

Coronavirus: chiusi archivi, musei e biblioteche

Nel rispetto delle direttive del D.P.C.M. 8 marzo 2020. Garantito in Cattedrale l'accesso ai fedeli per la preghiera personale. Chiusa la mostra fotografica su Cobain, inaugurata ieri


I musei civici, le biblioteche comunali e l'archivio del Comune sono chiusi da oggi al 3 aprile in linea con quanto disposto dal Decreto del presidente del Consiglio dell'8 marzo 2020.

La Città Metropolitana di Firenze, sulla base del nuovo decreto emanato questa notte dal Governo con le misure di contrasto al Covid 19, ha stabilito la chiusura immediata da oggi del museo di Palazzo Medici Riccardi. La mostra 'Peterson-Lavine. Come As You Are. Kurt Cobain and the Grunge Revolution' , inaugurata ieri, rimarrà chiusa sino al giorno 3 aprile 2020.

L'Opera di Santa Maria del Fiore comunica che il complesso monumentale della Cattedrale di Firenze (Duomo, Cupola del Brunelleschi, Campanile di Giotto, Cripta di Santa Reparata, Battistero e Museo dell'Opera del Duomo) da oggi al 3 aprile 2020 rimarrà chiuso al pubblico. Per quanto riguarda la Cattedrale sarà garantito l'ingresso ai fedeli per le preghiere secondo le norme di sicurezza.

E' sospesa l'apertura del Museo degli Innocenti e la mostra 'Bambini per sempre!', che doveva aprire al pubblico questo venerdì 13 marzo, sarà quindi rinviata con data da destinarsi.

Anche il Museo della Misericordia e il Museo Marino Marini di Firenze resteranno chiusi al pubblico da oggi, domenica 8 marzo, fino al 3 aprile.

Redazione Nove da Firenze