Coronavirus a Firenze: 28 nuovi casi, c'è anche un 17enne

I dati dell'Ausl Toscana Centro oggi 18 marzo: nel Fiorentino in totale altri 91 contagi di cui 5 a Scandicci e 4 sia a Fiesole che a Bagno a Ripoli. Primo caso a Scarperia-San Piero


Firenze- Sono 91 casi positivi nei territori dell’Ausl Toscana Centro. Di seguito il dettaglio. Ad oggi mercoledì 18 marzo risultano inoltre 7 decessi nei territori dell’Ausl Toscana Centro.

56 casi nel territorio fiorentino:

donna, 43 anni di Firenze, in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

donna, 47 anni di Firenze in buone condizioni, in quarantena nel proprio domicilio

uomo, 58 anni di Firenze, in buone condizioni, in quarantena nel proprio domicilio

uomo, 79 anni di Firenze, in buone condizioni, in quarantena nel proprio domicilio

uomo, 47 anni di Firenze, discrete condizioni a Careggi

donna, 53 anni di Firenze discrete condizioni a Careggi

uomo, 60 anni di Firenze, condizioni critiche al Santa Maria Annunziata

uomo di 37 anni di Firenze in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

donna di 79 di Firenze in discrete condizioni a Careggi

uomo di 71 anni di Firenze in discrete condizioni a Careggi

uomo di 87 anni di Firenze in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

donna di 68 anni di Firenze in buone condizioni a Careggi

donna di 47 anni di Firenze in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo di 17 anni di Firenze in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo di 64 di Firenze in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

uomo di 70 anni di Firenze in condizioni critiche al Santa Maria Annunziata

donna, 79 anni di Firenze in discrete condizioni a Careggi

uomo, 64 anni di Firenze in discrete condizioni a Careggi

uomo, 60 anni di Firenze in buone condizioni Careggi

uomo, 27 anni di Firenze in discrete condizioni Careggi

uomo, 73 anni di Firenze in buone condizioni Careggi

uomo, 57 anni di Firenze in discrete condizioni Careggi

uomo, 49 anni di Firenze in discrete condizioni Careggi

donna, 51 anni di Firenze in buone condizioni al San Giovanni di Dio

donna, 52 anni di Firenze in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo di 74 di Firenze in condizioni critiche a Careggi

uomo 70 anni di Firenze in condizioni critiche a Careggi

uomo, 79 anni di Firenze in condizioni critiche al Santa Maria Nuova

donna di 76 anni di Scandicci in discrete condizioni al San Giovanni di Dio

donna, 59 anni di Scandicci in discrete condizioni al San Giovanni di Dio

uomo, 77 anni di Scandicci in buone condizioni al San Giovanni di Dio

uomo di 79 anni di Scandicci in condizioni critiche a Careggi

uomo, 74 di Scandicci in discrete condizioni al San Giovanni di Dio

donna di 65 anni di Fiesole in discrete condizioni al Santa Maria Nuova

donna, 38 anni di Fiesole in discrete condizioni a Careggi

uomo, 68 anni di Fiesole in discrete condizioni Careggi

uomo, 64 anni di Fiesole in discrete condizioni Careggi

donna 63 anni di Bagno a Ripoli in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo, 59 anni di Bagno a Ripoli, buone condizioni al Santa Maria Annunziata,

uomo di 82 anni di Bagno a Ripoli in condizioni critiche al Santa Maria Annunziata

donna, 60 anni di Bagno a Ripoli in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

uomo, 55 anni di Impruneta, discrete condizioni al Santa Maria Annunziata,

uomo, 67 anni di Impruneta, discrete condizioni al Santa Maria Annunziata,

uomo, 48 anni di Pontassieve , discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

uomo, 86 anni di Pontassieve in buone condizioni al Santa Maria Annunziata

donna di 61 anni di Pontassieve in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

uomo di 82 anni di Pelago in discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

uomo, 62 anni di Pelago in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo, 51 anni di Barberino del Mugello in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo, 70 anni Rignano sull’Arno in buone condizioni al San Giovanni di Dio

uomo, 80 anni di Barberino Tavarnelle, discrete condizioni al Santa Maria Annunziata

uomo, 51 anni di Sesto Fiorentino in discrete condizioni a Careggi

uomo, 59 anni di Reggello in discrete condizioni Careggi

uomo, 55 anni di Greve in Chianti in buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo di 31 anni di Siena in discrete condizioni al Santa Maria Nuova

donna di 79 anni di Scarperia discrete condizioni a Borgo San Lorenzo. Si tratta del primo caso che si verifica nel Comune di Scarperia e San Piero e che il Sindaco Ignesti commenta con le seguenti parole. “Innanzitutto invio un forte augurio di pronta guarigione alla signora e non solo a titolo personale ma anche di tutta l’Amministrazione Comunale e della Comunità che rappresento. Rinnovo l’invito alla massima responsabilità di tutti i cittadini nel rispettare le restrizioni stabilite dal governo e quindi stare a casa. Con l’impegno di tutti possiamo contenere il contagio e superare insieme questo momento di emergenza”. Solo TUTTI INSIEME CE LA FACCIAMO.


6 casi nel territorio pratese:

donna 75 anni di Prato, condizioni discrete al Santo Stefano di Prato

donna 90 anni di Prato, condizioni discrete al Santo Stefano di Prato

donna 72 anni di Prato, buone condizioni al Santo Stefano

donna 51 anni di Prato buone condizioni al Santo Stefano

uomo 72 anni di Prato, condizioni critiche al Santo Stefano

donna 65 anni di Prato, buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

8 casi nel territorio empolese:

uomo 87 anni di Empoli, buone condizioni al San Giuseppe

donna 63 anni di San Miniato, buone condizioni al San Giuseppe

uomo 52 anni di Fucecchio, buone condizioni al San Giuseppe

donna 53 anni di Cerreto Guidi, buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 52 anni di San Miniato, buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 84 anni di Santa Croce sull’Arno, buone condizioni al San Giuseppe

donna 50 anni di Vinci, buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 59 anni di Vinci buone condizioni al San Giuseppe

21 casi nel territorio pistoiese:

uomo 71 anni di Pistoia, discrete condizioni al San Jacopo

uomo 64 anni di San Marcello Piteglio buone condizioni al San Jacopo

donna 78 anni di Montale buone condizioni al San Jacopo

donna 69 anni di Pistoia buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 55 anni di Pistoia, buone condizioni al San Jacopo

uomo 65 anni di Lamporecchio, buone condizioni a Careggi

uomo 30 anni di Lamporecchio, buone condizioni a Careggi

uomo 69 anni di Pistoia, buone condizioni al San Jacopo

donna 69 anni di Pistoia, buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 88 anni di Pistoia buone condizioni al San Jacopo

uomo 44 anni di Pistoia, buone condizioni al San Jacopo

donna 66 anni di Pistoia, buone condizioni al San Jacopo

uomo 51 anni di Montecatini Terme, buone condizioni al San Jacopo

donna 88 anni di Pistoia, buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 48 anni di Pistoia buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 73 anni di Agliana buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 69 anni di Quarrata, buone condizioni al San Jacopo

uomo di 57 anni di Quarrata buone condizioni al San Jacopo

uomo 54 di Pistoia buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

uomo 77 di Montecatini Terme buone condizioni al San Jacopo

donna 90 anni di Pistoia buone condizioni in quarantena nel proprio domicilio

A breve, conclusa l’indagine epidemiologica per individuare i contatti stretti dei singoli soggetti contagiati, saranno informate adeguatamente le autorità territoriali.

Redazione Nove da Firenze