Rubrica — Fiorentina

Coppa Italia: mercoledì è un thriller

Contro la Roma quarti di finale. Tra viola e giallorossi il pronostico è in bilico


La Coppa Italia entra nel vivo con un turno di quarti di finale di altissimo livello, visto che le otto squadre rimaste in lizza sono attualmente racchiuse nelle prime nove piazze del campionato. Nel pomeriggio di mercoledì si sfidano al Franchi Fiorentina e Roma, che nello stesso stadio hanno pareggiato 1-1 lo scorso novembre in campionato. Viola e giallorossi sono separati da quattro punti in classifica e hanno ultimamente una buona vena realizzativa (40 reti segnate dalla Roma, 32 dalla Fiorentina) e una limitata tenuta difensiva: probabile che trovino entrambe la rete.

“Siamo un po’ simili, credevamo di aver ritrovato equilibrio difensivo ma le ultime due partite ci hanno fatto capire che dobbiamo lavorare ancora tanto sotto l’aspetto mentale, nell’attenzione. A volte siamo stati troppo distratti per una squadra che ambizione di tornare in Champions League” ha dichiarato Eusebio Di Francesco in vista della sfida “Muriel è un giocatore in grado di accendere l’entusiasmo. L’ho avuto da giovane, quando allenavo il Lecce. Ha delle grandi potenzialità, soprattutto se in giornata. Mi auguro che non lo sia domani”.

Andrea Della Valle e il Presidente Mario Cognigni sono arrivati stasera a Firenze. Entrambi ceneranno insieme alla squadra in vista della partita di Coppa Italia di domani pomeriggio contro la Roma. Il Patron Andrea Della Valle resterà anche domani a Firenze e assisterà al match contro i giallorossi.

Redazione Nove da Firenze