Rubrica — Empoli Calcio

Coppa Italia, azzurri avanti ai tempi supplementari: 2-1 al Pescara

Nel primo tempo gol di Tumminello e Dezi. Al 104' Moreo risolve la partita


L'Empoli non ha vita facile contro il Pescara ma dopo i supplementari batte 2-1 gli abruzzesi qualificandosi al prossimo turno di Coppa Italia, dove incontrerà la Cremonese.

Al 6' Pescara in vantaggio con Tumminello che approfitta di un errore di Maietta.

Al 26’ il pareggio: cross di Laribi, colpo di tacco di La Gumina per Dezi che la butta dentro.

Nel secondo tempo nessun gol anche perché i ritmi si sono abbassati. 

Nei tempi supplementari Empoli in dieci per l’espulsione di Maietta ma al 104' arriva lo stesso il gol del vantaggio con Moreo su corner di Balkovec. Poi anche l'espulsione del pescarese Tumminello.

EMPOLI 2 - PESCARA 1 (DTS)

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Maietta, Nikolaou Antonelli (80’ Balkovec); Dezi (101’ Romagnoli), Stulac, Bandinelli; Laribi (84’ Frattesi); La Gumina (58’ Moreo), Mancuso. All. Bucchi. A disposizione: Meli, Provedel; Romagnoli, Bajrami, Donati, Cannavò, Piscopo, Ricci, Pirrello

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Vitturini; Ventola, Bruno (108’ Borrelli, Busellato (84’ Memushaj); Brunori (102’ Zappa), Tumminello, Galano (65’ Cisco). All. Zauri. A disposizione: Kastrati; Sorrentino; Campagnaro, Del Grosso, Camilleri, Ciofani, Palmucci, Ndiaye.


ARBITRO : Daniele Mariani di Aprilia (Liberti-Bottegoni; Marinelli)
MARCATORI: 6’ Tumminello, 26’ Dezi, 104’ Moreo
AMMONITO: Brunori
ESPULSI: Maietta, Tumminello

Redazione Nove da Firenze