Rubrica — Pugilato

Concluso l'XI Torneo Etruria di pugilato nello scorso fine settimana

Risultati e commento alla manifestazione riservata ad i Pugili della Toscana e dell’Emilia Romagna


Si è concluso nel fine settimana appena trascorso l’XI Torneo Etruria di pugilato riservato ad atleti di qualifica Senior della Toscana ed Emilia Romagna, organizzato dalla Boxe Mugello.

Il venerdì si sono svolte, a Borgo San Lorenzo, le ultimi eliminatorie oltre a cinque incontri fuori torneo che hanno visto l’affermazione dei due pugili di casa impegnati nella qualifica Junior: Antonio Bogonos e Juri Balla, medaglia d’argento agli italiani Junior di Roma di ottobre.

Il sabato, a Firenze, si sono svolte le undici finali del Torneo in una degna cornice di pubblico che ha riempito il palazzetto di Castello. Undici finali, a detta dei tecnici presenti, di livello davvero elevato che hanno offerto un grande spettacolo agli spettatori. Tra i pugili vincitori sicuramente sono da segnalare Mazzanti (Accademia Pugilistica Fiorentina) e Kebe (Pugilistica Cascinese), mentre l’incontro più combattuto ed emozionante è stato quello che ha visto prevalere ai punti D’Evangelista (Boxing Club Calenzano) nei confronti di Fattori (Pugilistica Isolotto). Un incontro, quest’ultimo, che ha infuocato anche il pubblico.

In occasione delle finali a Firenze si è tenuto anche il Quinto Memorial Giacomo Massoli, organizzato in collaborazione con la Sempre Avanti Firenze e con il Patrocinio del Comune di Firenze, rappresentato per l’occasione dall’Assessore allo Sport, Andrea Vannucci. Giacomo, giovane prematuramente scomparso in un incidente stradale nel 2011, è stato ricordato nel corso della serata alla presenza della madre.

Serata di venerdì 23/11:

Incontri del Torneo Etruria:

kg 75: Biagi (Boxing Club Calenzano) vince ai punti con Mykytiuk (Uppercut Cecina)

Kg 75: Patrinosto (Boxe Sanseverino Scardigli) vince ai punti con Marku (Samurai Firenze)

Incontri Fuori Torneo:

kg 50: Hoxha (Junior – Boxe Valdisieve) vince ai punti con Droubi (Youth – Boxing Club Biella)

Kg 64: Piras (Élite – Boxe Cuneo) vince ai punti con Osmeni (Élite – Boxe Valdisieve)

Kg 60: Davila (Borgosesia Boxe) vince ai punti con Kwasy (Accademia Pugilistica Fiorentina)

Kg 54: Bogonos (Junior – Boxe Mugello) vince ai punti con Jemeljanov (Celano Boxe Genova)

Kg 60: Balla (Junior – Boxe Mugello) vince ai punti con Mustafaj (Junior – Boxe Le Torri Bologna)

Serata di sabato 24/11 (solo incontri del Torneo Etruria, Finali):

Kg 60: Vanni (Boxe Sanseverino Scardigli) vince ai punti con Rezgui (Accademia Pugilistica Montecatini)

Kg 64: Ahmed (Sempre Avanti Firenze) vince per RSCI con Maggi (Boxe Valdisieve)

Kg 64: Rago (Accademia Pugilistica Fiorentina) vince ai punti con Zappiello (Boxe Valdisieve)

Kg 64: Guidi (Pugilistica Cascinese) vince ai punti con Buonamici (Boxe Mugello)

Kg 69: Mazzanti (Accademia Pugilistica Fiorentina) vince ai punti con Corinaldesi (Alto Reno Michele Adduci)

Kg 69: D’Evangelista (Boxing Club Calenzano) vince ai punti con Fattori (Pugilistica Isolotto)

Kg 69: Brahimaj (Accademia Pugilistica Aretina) vince ai punti con Fenzi (Alto Reno Michele Adduci)

Kg 75: Biagi (Boxing Club Calenzano) vince per RSCI con Patrinostro (Boxe Sanseverino Scardigli)

Kg 81: Kebe (Pugilistica Cascinese) vince ai punti con Elhawi (Boxing Club Calenzano)

Kg 81: Quattrocchi (Accademia Pugilistica Aretina) vince ai punti con Taddeucci (Boxing Club Calenzano)

Kg 91: Santi (Pugilistica Lucchese) vince per RSCI con Marzano (Boxe Campi)

Redazione Nove da Firenze