Cialtroni a spasso in via Tornabuoni: decine di cicche nei vasi ornamentali

I grossi vasi in cotto con piante che adornano la strada più "in" della città ieri pomeriggio erano pieni di cicche di sigarette nonostante i cartelli in varie lingue che invitano a non farlo


FOTOGRAFIE. Se fosse un film, si potrebbe intitolarlo: "cialtroni a spasso per la città più bella del mondo". Ieri pomeriggio, sabato 19 ottobre, chi passeggiava per il salotto buono di Firenze ha potuto notare uno spettacolo indecoroso: i grossi vasi in cotto con piante che adornano la strada più "in" della città erano pieni di cicche di sigarette nonostante i cartelli in varie lingue che invitano a non farlo.

Il continuo passaggio di persone, turisti ma anche tanti fiorentini e toscani che il sabato amano la passeggiata fiorentina, ha senz'altro favorito il gesto di cattivo gusto che probabilmente rientra nei canoni della normalità per molti che l'hanno fatto: sempre meglio lì che in terra, tanto più che la strada non abbonda di cestini.

Certamente, una soluzione a questo piccolo scempio andrebbe trovata.

Antonio Patruno