Christmas Bazaar: fiera di beneficenza AILO al Tepidarium

Abiti e accessori vintage, giocattoli, creazioni artigianali con articoli esclusivi offerti dai più noti negozi della città al Giardino dell’Orticoltura il 30 novembre ed il 1° dicembre


La fiera di beneficenza Christmas Bazaar, organizzata da AILO - The American International League of Florence ODV con il Patrocinio del Comune di Firenze, si svolgerà sabato 30 novembre (dalle 15.00 alle 18.00) e domenica 1 dicembre (dalle 10.00 alle 18.00) al Tepidarium del Roster del Giardino dell’Orticoltura (Via Bolognese 17A - ingresso libero).

La fiera natalizia più antica di Firenze è uno degli appuntamenti principali di AILO, organizzazione di volontariato composta da donne di nazionalità diverse. Il ricavato del Bazaar, come ogni anno, sarà interamente devoluto ad associazioni solidali senza scopo di lucro di Firenze e dintorni come associazione Banco Alimentare della Toscana, Centro Internazionale Studenti Giorgio La Pira, Cerchio Blu Protezione Civile del Comune di Firenze, ADA Assistenza Domiciliare Anziani, AISM Firenze Associazione Italiana Sclerosi Multipla, AMA Cat shelter, Associazione di Volontariato Culturale Conoscere Firenze, Senior Italia Federcentri - Toscana, Iris Garden (Società Italiana dell’Iris), Istituto delle Piccole Sorelle dei Poveri.

“Firenze è orgogliosa di ospitare il Christmas Bazaar – ha detto l’assessore al welfare Andrea Vannucci – appuntamento ormai entrato a far parte del calendario degli eventi di Natale della nostra città. Si tratta di un’iniziativa molto bella, attesa tutto l’anno dai fiorentini, che si contraddistingue per un immenso spirito di solidarietà: il ricavato delle vendite sarà infatti devoluto a varie associazioni impegnate in tanti progetti sociali e culturali. Vorrei ringraziare Ailo per questa bella iniziativa e per le tante attività realizzate in favore della nostra città e dei fiorentini che hanno più bisogno”.

“Il Christmas Bazaar delle amiche di AILO – ha aggiunto la vice presidente del Consiglio comunale Maria Federica Giuliani – è un evento che, edizione dopo edizione, è diventato una presenza importante ed attesa in città. La solidarietà è al centro del lavoro delle associate e contribuisce ogni anno ad aiutare i progetti di tante altre associazioni che operano in città. Un bazaar meraviglioso ricco di manufatti d'artigianato di qualità, hand made, che torna dopo il successo dello scorso anno, presso il Tepidarium del Roster al Giardino dell'Orticoltura, uno dei primi appuntamenti natalizi proteso al benessere della nostra comunità”.

Tra i molti stand sarà possibile trovare oggetti unici e originali: abbigliamento vintage, bigiotteria d’epoca, vestiti per bambini lavorati a maglia e a uncinetto dalle socie di AILO, decorazioni natalizie artigianali, libri in italiano e in inglese, giocattoli, tessuti e oggettistica, scarpe, accessori e artigianalità da tutto il mondo. La fiera è un’occasione per comprare i regali natalizi accompagnati da una vasta scelta di cibo americano e dolci come brownies e cupcakes.

Saranno organizzate inoltre una lotteria benefica a premi e una Silent Auction - asta silenziosa dove l’aspirante acquirente scrive il valore dell’oggetto esposto su un biglietto - con in palio prodotti ed esperienze offerte da aziende e negozi del territorio, che spaziano da manufatti di pregio a confezioni di vini importanti, soggiorni in agriturismo e cene in trattoria. Per i bambini: li attende Babbo Natale con piccoli regali e caramelle.

Sarà allestito uno stand in cui verranno presentate le associazioni a cui saranno devolute le donazioni, accompagnati anche dalle associazioni che negli anni precedenti hanno ricevuto aiuti finanziari. Un impegno concreto per realizzare i progetti di queste organizzazioni senza scopo di lucro che lavorano a Firenze e provincia, ovvero il territorio che, in quanto cittadine straniere, è diventato da anni per le socie di AILO la loro casa di adozione.

Christmas Bazaar offrirà anche momenti conviviali con specialità della tradizione americana, grazie al supporto di Chloè e Marco del bistrot Melaleuca. E poi, dolci, cedro di mela caldo e caffè della torrefazione D612 Coffee Roasters.

Domenica primo dicembre pranzo a base di maiale speziato al chipotle, chili vegetariano, hamburger con gorgonzola, pane a lievitazione naturale, dolci alla cannella e altre leccornie.

Tra le iniziative di AILO svoltesi durante l’anno c’è la collaborazione con Caritas, alla cui mensa le socie fanno servizio due volte al mese. Inoltre sono state realizzate sciarpe lavorate a maglia per donarle ai meno fortunati che si recano quotidianamente alla mensa. Altre volontarie hanno intrapreso un progetto con una casa di riposo fiorentina, il cui intento è stato quello di abbellire il loro giardino tramite lavori di yarn bombing, coinvolgendo nell’iniziativa anche gli stessi anziani. Dal 2014 AILO collabora settimanalmente alla manutenzione del giardino dell’Iris a Piazzale Michelangelo. (fp - s.spa.)

AILO – AMERICAN INTERNATIONAL LEAGUE OF FLORENCE ODV

AILO è un’organizzazione di volontariato fondata a Firenze nel 1975, che riunisce volontari provenienti da ogni parte del mondo. Da oltre 40 anni è impegnata in numerose attività di interesse sociale e culturale per la città di Firenze. Durante il corso dell’anno realizza programmi di assistenza sociale e iniziative benefiche, che hanno permesso di supportare fino ad oggi oltre 350 organizzazioni locali. AILO favorisce da sempre le piccole associazioni solidali che affrontano le realtà quotidiane del territorio di Firenze e provincia, basate sul lavoro dei volontari. Il ricavato di ogni iniziativa è devoluto totalmente in beneficenza per realizzare progetti legati al sociale. Il Comune di Firenze ha conferito a AILO il Premio Marzocco come testimonianza dell’impegno importante da oltre 40 anni nel settore del sociale.

CHRISTMAS BAZAAR – 44° edizione al Tepidarium del Giardino dell’Orticoltura in via Bolognese 17A Firenze.

ORARIO

Sabato 30 novembre (15.00-18.00)

Domenica 1 dicembre (10.00-18.00)

Ingresso libero

INFO

www.ailoflorence.org

www.ailonews.org

www.facebook.com/ailofirenze

www.instagram.com/ailofirenze

Redazione Nove da Firenze