Chiesa alla Juve, Milik alla Fiorentina: ore decisive

Il polacco, 26 anni, sarebbe un centravanti adatto alla squadra di Iachini. Oggi i viola contro la Samp: sarà l'ultima partita di Federico con la maglia gigliata? Un altro figlio d'arte, Riccardo Baroni, ceduto al Frosinone


Sono ore decisive per il mercato calcistico italiano, che in questi giorni vede la Fiorentina protagonista. Il braccio di ferro con la Juventus per l'approdo in bianconero di Federico Chiesa sembra che si stia risolvendo con la clausola del pagamento di 60 milioni in 4 anni. Al contempo, la società viola sta lavorando per portare a Firenze il centravanti polacco Milik, del Napoli, da mesi al centro di una turbolenta trattativa con Roma e Juve. 

Milik, 26 anni, sembra essere un centravanti molto forte e adatto alla squadra di Iachini. Vedremo.

Stasera intanto c'è Fiorentina-Sampdoria: questa potrebbe essere l'ultima partita di Federico Chiesa in maglia viola. Prodotto del vivaio e figlio d'arte (suo padre Enrico fu un grande attaccante della Fiorentina), anche se andrà via resterà sicuramente sempre molto legato a Firenze.

Tutto questo mentre la Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Riccardo Baroni al Frosinone Calcio.

Redazione Nove da Firenze