Capodanno: è festa in tutta la Toscana

Cena nei ristoranti e spettacoli in teatro e nelle piazze


Il settore turistico va avanti e le aspettative per questo ponte di fine anno sono buone, riuscendo a dare un ulteriore contributo alla sviluppo dell’economia turistica. Il trend positivo è confermato dalla diminuzione della disponibilità di camere sui vari portali di prenotazione online, soprattutto per Capodanno, dove sostanzialmente le strutture ricettive di Volterra registrano il tutto esaurito. Infatti, in base al consueto monitoraggio del CST la saturazione dell’offerta ricettiva nazionale disponibile online dovrebbe attestarsi a circa il 94%, e che probabilmente porterà a breve al sold-out.

Per permettere a tutti i cittadini toscani e a coloro che saranno nella regione per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, e-distribuzione Toscana e Umbria (la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica) ha predisposto il piano di sicurezza per monitorare il corretto funzionamento della rete elettrica toscana. Saranno 200 i reperibili – tra operativi e tecnici – a comporre la Task Force che gestirà i 26.830 km di linee elettriche di media tensione e i 59.830 km di bassa tensione, i 155 impianti primari e le 38.000 cabine secondarie che compongono il sistema elettrico regionale per un totale di circadi 2.430.000 clienti. Gli operativi reperibili saranno distribuiti sulle province di Firenze, Prato, Pistoia, Arezzo, Siena, Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e su tutti i presidi operativi all’interno dei territori provinciali.

A Firenze, tra i tanti eventi in programma per la notte di Capodanno all'Auditorium Flog l’evento DELIRIO A CAPODANNO - BALLO DI FINE ANNO. Sul palco si alterneranno live band e dj set dal rockabilly anni '50 ai grandi successi dance. Dopo il brindisi di mezzanotte apriranno la serata The Twisters, atmosfere vintage da sala da ballo swing e rockabilly con musica americana anni '50, rock'n'roll, swing, boogie woogie, twist ma anche grandi successi della canzone italiana. Dalle 2 il dj set della coppia Hugolini + Ghiaccioli & Branzini, uno stile inconfondibile con base la musica elettronica e contaminazioni di Blues, Jazz, folk condita da note esotiche. A seguire Lusiano & Maghero, pop, rock e trash, unita alla musica dance anni '90 degli artisti italiani come Eiffel 65 e Gigi D'Agostino. Una parte del ricavato della serata verrà devoluto all’associazione di volontariato “Gruppo Elba” dedicato all'aiuto di persone con disabilità.

Il Capodanno con il Teatro della Toscana è all’insegna della tradizione che si rinnova, del divertimento e del valore della famiglia. Una scelta premiata dal pubblico, dal momento che per il 31 dicembre Natale in casa Cupiello di Luigi De Filippo alla Pergola (ore 20:30) si avvia verso il tutto esaurito, mentre è già sold out L’Avaro di Alessandro Benvenuti e Ugo Chiti / Arca Azzurra Teatro al Niccolini di Firenze (ore 21:15).

L’ultimo dell’anno al Teatro del Popolo di Castelfiorentino si festeggia con il comico Giobbe Covatta che per lo “Speciale san Silvestro” regala risate assicurate con il divertentissimo spettacolo Sei gradi, che vedela partecipazione di Ugo Gangheri. Lo spettacolo avrà inizio alle 22.15, il comico brinderà all’anno nuovo con il pubblico e sarà offerto a tutti il panettone.

Le note del gospel partiranno per la festa di Capodanno Al Teatro Niccolini di San Casciano in Val di Pesa, alle ore 22:00, concerto dei “The Harlem Voices” realizzato in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo. Non saranno passati trenta minuti e anche a Cortona, nello storico palcoscenico del Teatro Signorelli, saranno i “Serenity Singers” a coinvolgere il pubblico nella festa dell’arrivederci al 2016. Al Teatro Signorelli la gioia del gospel sarà impreziosita dalle bollicine del brindisi di Capodanno realizzato in collaborazione con il Caffè del Teatro Signorelli. I Serenity Singers allieteranno i cortonesi anche all’alba del 2017 con un’esibizione all’interno della rinomata colazione del 1 gennaio del MAEC (Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona).

Tutti a cena nei rinomati ristoranti del paese e poi grande festa al Teatro degli Animosi. Così festeggerà l’arrivo del 2017 Marradi. Con l’organizzazione della "Compagnia Per non perir d’inedia", la collaborazione della Pro Loco e il patrocinio del Comune sarà “Veglione di Capodanno” in teatro. Dopo il cenone in quattro ristoranti marradesi (Il Camino, Il Casolare, Castagno Vecchio, Le Scalelle), dalle 23,45 si fa festa e si balla con Riccio dj, Ciano dj, Sambjugia dj al Teatro degli Animosi. Ingresso 15 euro (incluso se si cena nei ristoranti).

A Prato alle ore 24, come tradizione suonerà la campana di Palazzo Pretorio “La Risorta”, in segno augurale per la città e per salutare il nuovo anno.

Come fa ormai da più di dieci anni, Guascone Teatro vuole festeggiare anche la notte dell´ultimo dell´anno 2016 in grande allegria con il suo pubblico. Tra musica, acrobati, ballerine, gag e teatro comico, anche questa volta le tentazioni sono veramente tante. Dalle 22 in poi sono in programma due spettacoli tra il Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme e il Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa).

Tutto pronto per la festa di fine anno in Passeggiata a Lido di Camaiore, organizzata dal Consorzio di Promozione Turistica della Versilia in collaborazione con il Comune e Radio Madama Beach, emittente online che inizierà le sue trasmissioni proprio allo scoccare del 2017.Cuore pulsante della lunga notte di San Silvestro sarà il palco di 4 metri per 8, allestito nei pressi del pontile, proprio al centro della Passeggiata e corredato da un maxi schermo per miscelare musica e video, sotto la collaudata “regia” dello speaker Marco Agostini. Gli ingranaggi della festa si metteranno in moto già alle 22, per chiamare sotto al palco tutto il lungomare di Lido di Camaiore e lanciare la sfida social alle altre piazze della riviera con l'hashtag #inVersilia, promosso dal Consorzio di Promozione Turistica per far twittare, instagrammare o postare su Facebook le foto del San Silvestro in salsa versiliese.Poi via alle performance dal vivo di Charly, voce e intrattenitore per vari gruppi e band e Simona, cantante di piano bar apprezzata in Toscana e Corsica. I ritmi frizzanti della zumba, coreografati dal gruppo della palestra Cleopatra di Lido di Camaiore con Anna Martini Zin e Silvia Solidoro della Synergym, accompagneranno la piazza al fatidico countdown: scoccata la mezzanotte, dopo l'immancabile brindisi immortalato dal fotografo ufficiale dell'evento, Paolo Mazzei, musica per tutti i gusti fino alle 2 del mattino.

Il Capodanno di Siena si festeggerà in Piazza del Campo, dove andrà in scena la maratona musicale ‘Siena Rock’n Roll Swingers’ che, a partire dalle ore 12 di sabato 31 dicembre e fino alle 4 del mattino di domenica 1 gennaio, vedrà esibirsi le band più amate del senese insieme a una rappresentanza del ‘Siena Jazz’e a una formazione di vecchie glorie della musica indipendente internazionale. Una kermesse dal sapore retrò per brindare al nuovo anno a ritmo di musica: dal jazz al beat italiano, passando dalla musica caraibica al blues dei padri del delta del Mississipi e compiendo un viaggio a ritroso nella storia musicale degli ultimi settata anni. La scaletta dei live di sabato partirà alle ore 12 con il jazz raffinato dei “Moon Rays Quartet” e proseguirà, dalle ore 19 alle 20, all’insegna del talento dei giovani del “Siena Jazz Ensemble”. A seguire, il repertorio blues e country della grande tradizione americana eseguito dai “Diavoli Blu” e, dalle ore 21.15, la musica indie e folk dei “La Gerberette”. La serata continuerà con il rock’n’roll anni ’50, il boogie dei “The Shakers” e il graffiante “spaghetti rock’n’roll” de “I Jaguari”, che accompagnerà il brindisi di auguri e l’arrivo del nuovo anno. Dopo la mezzanotte, la festa proseguirà con la melodia ska, rocksteady e reggae di impronta jamaicana dei “The Uppertones feat. Larry mc Donald & Dave Hillyard”. Dalle ore 2 alle 4 del mattino, la lunga notte di Capodanno in Piazza del Campo si concluderà con il dj-set su vinile del “B-Side Vinyl Quartet”.

Festa e Concerto di San Silvestro in piazza anche a San Quirico d'Orcia (Si). Nel borgo medievale della Val d'Orcia si brinderà nella centrale piazza della Libertà, dove sul sagrato della Chiesa di San Francesco si esibirà uno dei più conosciuti ed apprezzati gruppi vocali italiani, il quintetto tutto al femminile delle Vocal Sisters. Le cinque "sorelle" (quattro cantanti ed una batterista e percussionista) guidate da Carla Baldini interpretano con un sound unico i classici della musica religiosa afro-americana (Oh, Happy Day, Amazing Grace, Down by the Riverside, When the Saints go marchin' in …) dando vita ad uno spettacolo coinvolgente, ricco di suggestioni sonore e coreografiche, che riesce a trasmettere tutta la spiritualità, la gioia e l'energia della musica musica religiosa afro-americana. Per l'occasione le Vocal Sisters saranno accompagnate da Stefano Pioli al pianoforte.

Redazione Nove da Firenze